FantascienzaAdolescenteSesso oraleAdolescente maschio/adolescente femminilePompinoAnaleGiovaneIncestoIngoio di spermaSesso consensuale

Fantascienza

LA RAGAZZA VAMPIRO 2

Angelina corse con tutte le sue forze dopo essere atterrata a terra. Erano le 3:30 del mattino. Il sole sorgerà alle 5 e lei dovrà raggiungere la sua casa il più velocemente possibile. Guardò Michelle. Aveva desiderato questa ragazza sin da quando l'aveva vista sbirciare su Abilene. L'odore della sua dolce fica fluttuava insieme a lei, facendola arrapare da morire. Dopo mezz'ora di schivate tra edifici, incroci e viuzze, Angelina ha finalmente raggiunto la sua casa. Si avvicinò in fretta al cancello, che si aprì da solo, sapendo che era arrivata la padrona di casa. Ha tenuto Michelle sul suo letto...

49 I più visti

Likes 0

L'intera faccenda con Jackie

L'INTERA AFFARE CON JACKIE Avevo appena litigato con Arlene, la mia fidanzata di tanto in tanto da un paio d'anni, tranne per il fatto che non sapevo che ci fosse stata una lite finché non ho bussato alla sua porta per portarla alla festa quella sera. A un certo punto tra il momento in cui sono uscito di casa quel pomeriggio, che era un po' prima che andassi a casa sua, aveva ricevuto una telefonata da Bill Blackstone, che le aveva chiesto cosa stesse facendo quella notte. Bill aveva provato a fare delle mosse con lei per un po' e non...

62 I più visti

Likes 0

LA DIGA

Oh mio Dio, è bello, gemette Lauren, mentre Alexandra affondava la bocca nella sua figa calda e bianca, lo fai così bene, ti amo così tanto!!! Mmmmmmm, rispose Alex, non volendo distogliere la bocca dal muffy bagnato del suo amante!!! Lauren e Alexandra, amanti da un anno e coinquiline da sei mesi sei mesi, entrambe a ventidue anni, innamorate per la prima volta nella loro vita e affamate l'una dell'altra come solo i giovani amanti sanno essere! Lauren ha inarcato la schiena mentre spingeva forte il suo inguine nella bocca del suo amante, godendosi l'incredibile sensazione di farsi succhiare la vagina...

70 I più visti

Likes 0

Diventare Omega, parte 1

Diventare Omega, parte 1 Era in piedi davanti a uno specchio nell'atrio di un hotel, il cuore che batteva, il respiro corto. Presto, tutto sarebbe diverso. Lei sarebbe diversa. Non ne aveva idea. Ma anche allora, lì, sapeva che stava cambiando. Certo, era sempre stata una puttana. Era anche sempre stata un po' remissiva. Adorava scopare, ovviamente. Ma era proprio così: adorava scopare, e così si è fatta scopare. Non amava ancora il fatto che le persone adorassero scoparla. Il fatto che stesse rendendo felici gli altri non si registrava del tutto. Non fino a quel giorno. Era stata invitata qui...

73 I più visti

Likes 0

Innocenso interstatale II

[b]Corri Danny, corri![/b] Sedemmo in quella postazione buia per quasi un'ora. Dissi a Becky ancora e ancora quanto fosse stata bella la sua bocca e non si stancava mai di sentirlo. Mentre l'autobus era fermo a quella stazione, ho pensato che forse la mia bocca l'avrebbe fatta sentire bene e le ho chiesto se la pensava così. Sì Danny, scommetto che lo farebbe. Te lo lascerei... sai, se volessi. lei disse. Sei il ragazzo più simpatico che abbia mai incontrato. L'ho spinta lentamente nell'angolo, contro i suoi cuscini, e le sue gambe si sono aperte. Ho guardato la sua nudità. Un...

91 I più visti

Likes 0

One Lucky Bastard (modificato e riscritto)

Un fortunato bastardo prt 1 Ciao gente, questa è la mia prima storia. Ho pensato che sarebbe stato bello iniziare a scrivere da una vera prospettiva afroamericana. Dimmi cosa pensi sia positivo che negativo. Inoltre, questa sarà una storia in otto o nove parti, basta guardare i colpi di scena. Devo essere il bastardo più fortunato del mondo. Avevo appena compiuto 18 anni quando ho perso la verginità con una ragazza di 26 anni. Al tempo del mio ultimo anno al liceo, avevo fatto sesso più di 30 volte e avevo imparato a mangiare la figa in modo esperto e sapevo...

108 I più visti

Likes 0

Riley si prende un anno fuori dal Pt 1

Riley si prende un anno di pausa di Vanessa Evans Tomboy ha deciso di prendersi un anno fuori dalla sua istruzione e di trascorrerlo a Ibiza Parte 01 Ciao, mi chiamo Riley e ho diciotto anni. Sono cresciuto in un villaggio alla periferia di una grande città nel sud dell'Inghilterra. Non c'erano altre ragazze della mia età nel villaggio, solo quattro ragazzi, quindi uscivo con loro ed è giusto dire che sono cresciuto come un maschiaccio facendo tutto ciò che facevano i ragazzi e questo includeva il calcio e il karate. Anche se le mie mestruazioni sono iniziate quando avevo tredici...

189 I più visti

Likes 0

Squadra di ginnastica femminile giapponese Pt 2

La sera dopo, dopo il lavoro, chiamai nella stanza della ragazza. Ciao- è Yukiko?- Questo è Gordie. Mi chiedevo, se voi ragazze non state facendo niente, se vi piacerebbe uscire stasera. È lui! Vuole salire! Ho sentito Yukiko sussurrare eccitata ai suoi coinquilini. Sì! Ci piacerebbe molto vederti. Ti piacerebbe venire su adesso? Senti, perché non andiamo prima a cena fuori? Magari passeggiamo per la città per un po'. Suona molto bello. Ci piacerebbe molto. Fantastico. Ti passo a prendere tra mezz'ora, va bene? Le ragazze, come le tipiche adolescenti, erano desiderose di sesso, ma essendo sulla ventina avevo imparato il...

235 I più visti

Likes 0

La scala a pioli

Storia di Fbailey numero 187 La scala a pioli Quando la mamma ci ha chiamato in casa ho capito di essere nei guai. Dopotutto i miei genitori pensavano che quel guaio fosse il mio secondo nome. Di sicuro ne ho avuto abbastanza anche ultimamente. Per lo più era incentrato sulla mia sorellina. La mamma disse: Randi cosa stavi facendo su quella scala? Randi ha detto: Ho dovuto tirare fuori il mio aeroplano di carta dall'albero. La mamma disse: E hai lasciato che tuo fratello tenesse la scala per te? Te l'ho detto un milione di volte che vuole solo alzare lo...

354 I più visti

Likes 0

Gli elettricisti

Questo è uno dei primi sogni che ricordo di aver scritto. Stavo ancora frequentando le lezioni all'Università e guadagnavo soldi extra facendo il lavoro temporaneo nel reparto di pronto soccorso. Erano soldi migliori che essere assistente infermiera e ho potuto utilizzare immediatamente l'esperienza come parte del mio studio. Fu nel reparto di pronto soccorso che incontrai Poul, mio ​​marito, che era già un medico esperto. Ci conoscevamo solo da alcuni mesi, e anche se avevo quasi deciso di aver trovato l'uomo per il resto della mia vita, ho avuto difficoltà a lasciare andare la vita libera che avevo vissuto al massimo...

465 I più visti

Likes 0