IncestoBondage e restrizioneSesso consensualeAdolescenteMaschi / FemmineAdolescente maschio/adolescente femminileTravestitoStoria veraRagazzi/Adolescenti FemmineCrudeltà

Adolescente

Bozza finale: l'autobiografia

Bozza finale: L'autobiografia ================================================== ============= La stagione del tennis era finalmente giunta al termine. Sono uscito inciampando dal campo dopo la mia ultima partita, togliendomi la maglietta inzuppata di sudore e dirigendomi verso la mia borsa. Amber era seduta accanto e mi guardava camminare verso di lei, con un ampio sorriso che si allargava sul suo viso. Buon lavoro. Grazie. Ansimai, presi l'acqua e le lasciai cadere la maglietta in grembo. Uffa, non ti amo così tanto. Gettò lo straccio sudato sul tavolo e poi, voltandosi di nuovo verso di me, mi diede una pacca sulla pancia nuda. Stai bene. Ero...

353 I più visti

Likes 0

Sex Pot-Capitolo 2

Il vaso del sesso (Una storia di un gioco di poker) Di Randy MacAnus © 2019 Tutti i diritti riservati all'autore Se desideri che la storia continui, puoi inviarmi un'e-mail con le tue opinioni e suggerimenti a: [email protected] Questa è fantasia. Cerco di far sembrare le mie storie almeno plausibili, ma nulla di tutto ciò è tratto da eventi reali. Dovrei essere così fortunato. Se hai idee sulle direzioni che potresti prendere per la storia, includeteli assolutamente. Ho delineato ulteriori capitoli, ma sono aperto a modifiche, se ricevo feedback interessanti. capitolo 2 Quando ritornò, puntualmente alle 6:00 del venerdì successivo, era...

405 I più visti

Likes 0

...

257 I più visti

Likes 0

Master PC - Cumming in Cymru - Capitolo 07

“AHHH! OH DIO! OH DIO! DIO MIO! Dylan fu svegliato la mattina dopo da grida orgasmiche di estasi, che sembravano provenire dalla stanza di suo padre. La voce sembrava quella di Caroline, quindi presumibilmente Gareth si stava godendo la sua nuova segretaria, e lei si stava godendo la sborrata costante grazie al tocco orgasmico del suo dio. Dylan gemette e si rigirò nel letto. Va tutto bene, Dylan? Dylan aprì gli occhi e guardò il telefono sul comodino, dove l'interfaccia utente gli sorrideva. Non ti ho eccitato, ha detto. Non mi hai spento ieri sera, ha detto. Dylan l'aveva usata per...

351 I più visti

Likes 0

Il mondo di un uomo ricco

Questa è la storia di un uomo ricco e della sua brama per le giovani donne e di tutto ciò che farà per soddisfare i suoi bisogni, inclusa la violenza. Sentitevi liberi di commentare le mie storie. Tutti i commenti sia positivi che negativi sono benvenuti o sentiti libero di inviarmi un'e-mail con i tuoi commenti o idee per storie su [email protected]. Il mondo di un uomo ricco C'è qualcosa di davvero speciale nell'essere ricchi! L'ho scoperto più tardi di quanto avrei voluto, quando mi è capitato di comprare un biglietto della lotteria con le ultime 2 sterline che avevo al...

416 I più visti

Likes 0

Il mio primo fidanzato 3

Tornato di sotto, Sam ha messo un po' di musica sullo stereo in soggiorno e mi ha detto di ballare per lui. Si sedette sul divano con le gambe divaricate e le mani sull'inguine mentre io barcollavo, cercando di ballare. Non è stato facile sui tacchi a spillo, sulla moquette e più volte ho quasi perso l’equilibrio e sono caduta. Ogni volta che stavo per inciampare, il sorriso del mio fratellastro si alzava leggermente. Ogni tanto mi diceva di fare qualcosa del tipo: Strofinati le tette e fammi vedere che puttana sei oppure Girati e piegati, così posso dare un'occhiata a...

435 I più visti

Likes 0

Abi e la sua amica mi sorprendono. Parte 2

Abi e la sua amica mi sorprendono. Parte 2. La mattina dopo la sera prima. Mi sono svegliato verso le 7 circa con stupore di trovare il braccio di Abi sul mio petto e il suo viso e il suo corpo contro di me. Rachel, che ha 19 anni e un corpo femminile giovane e pieno, era sdraiata sul mio stomaco con la testa a pochi centimetri dal mio cazzo e la sua mano appoggiata sulla mia coscia. Mi sono subito indurito per l'eccitazione e la mia solita gloria mattutina e non ho potuto resistere all'opportunità di fare qualche azione mattutina...

432 I più visti

Likes 0

Alexia e gli insegnanti Parte II

Dopo aver visto per la prima volta ciò che il signor Porter e la signora White facevano insieme dopo l'orario scolastico, Alexia è andata direttamente a casa di Rebecca per restituirle il telefono e raccontare ciò che aveva visto. Ha raccontato solo quello che ha visto, non come ha giocato con se stessa, perché non voleva che i suoi nuovi amici pensassero che fosse una troia. Dopo aver raccontato la sua storia, i suoi amici le hanno chiesto cose del tipo: quanto era grande il cazzo del signor Porter, se poteva metterselo tutto in bocca e quanto era arrivato il signor...

470 I più visti

Likes 0

Sedurre l'insegnamento

Debbie viveva in una zona difficile di Filadelfia; era un'adolescente, ma era diventata esperta in questioni di sesso fin dall'inizio della sua educazione. Oggi stava frequentando la lezione della scuola estiva: aveva bisogno di riprendere la storia americana per migliorare il suo voto. Come al solito, gli ormoni di Debbie erano infuriati: è scivolata nella stanza delle ragazze prima della lezione e si è masturbata fino a raggiungere due climax. La lezione di oggi si teneva nell'aula computer e l'insegnante M. B andava in giro a controllare i progressi di ogni studente nel programma. Stava aiutando uno studente al terminal di...

418 I più visti

Likes 0

Un'infestazione spettrale-Capitolo due

Un'infestazione spettrale Capitolo due di Simon Paura Erano passate due settimane da quando suo padre aveva comprato la vecchia Selmer House, e ora sarebbe stata la prima notte che avrebbe vissuto lì. Ashley ha scaricato le scatole contrassegnate con il suo nome dalla Ford Expedition di sua madre. Mentre entrava in casa vide tutti i mobili che i traslocatori avevano portato con sé durante la settimana dalla sua vecchia casa in città. Dopo che suo padre aveva firmato i documenti che lo rendevano proprietario della casa Selmer, erano tornati un'ultima volta per lasciare che Ashley scegliesse la sua stanza. Era salita...

377 I più visti

Likes 0