IncestoBestialitàAnaleAdolescenteStoria veraPompinoAdolescente maschio/adolescente femminileFantasiaSesso consensualeVerginità
filme xxxfilme xxxfilme pornofilme pornoporno

Storie di sesso

Migliore che abbia mai avuto

Questa è una storia vera accaduta circa due anni fa. È una storia di incesto, quindi se non è il tuo genere, suggerirei di passare a una nuova storia. I miei genitori divorziarono quando avevo circa due o tre anni. Entrambi si sono risposati. Mia madre si è sposata con una nuova famiglia. Ora la mia situazione non era come quella che vedi nei film in cui il patrigno è violento e la sua famiglia è orribile. In realtà è proprio il contrario. Il mio patrigno è una delle persone migliori che conosco. Aveva una figlia di nome Abby che aveva...

57 I più visti

Likes 0

Master PC - Cumming in Cymru - Capitolo 07

“AHHH! OH DIO! OH DIO! DIO MIO! Dylan fu svegliato la mattina dopo da grida orgasmiche di estasi, che sembravano provenire dalla stanza di suo padre. La voce sembrava quella di Caroline, quindi presumibilmente Gareth si stava godendo la sua nuova segretaria, e lei si stava godendo la sborrata costante grazie al tocco orgasmico del suo dio. Dylan gemette e si rigirò nel letto. Va tutto bene, Dylan? Dylan aprì gli occhi e guardò il telefono sul comodino, dove l'interfaccia utente gli sorrideva. Non ti ho eccitato, ha detto. Non mi hai spento ieri sera, ha detto. Dylan l'aveva usata per...

104 I più visti

Likes 0

Amanti perduti da tempo...

Suono il tuo campanello, con le farfalle nella pancia, sapendo che non ci vediamo da anni. Non indossi altro che una veste, prendi la mia mano e conducimi nella tua camera da letto. Ti togli la vestaglia, gettandola nel. Sussulto quando ti vedo lì nudo. Eppure non vengono pronunciate parole. Ti inginocchi davanti a me, quasi strappandomi i pantaloni per raggiungermi. Prendi delicatamente la mia virilità in mano, il mio cazzo è già quasi duro, stuzzicandomi. Mi accarezzi dolcemente, facendomi agitare. Il mio cazzo si ricorda di te, praticamente ti sta implorando di succhiarmi a questo punto. Premi le tue labbra...

163 I più visti

Likes 0

Il mondo di un uomo ricco

Questa è la storia di un uomo ricco e della sua brama per le giovani donne e di tutto ciò che farà per soddisfare i suoi bisogni, inclusa la violenza. Sentitevi liberi di commentare le mie storie. Tutti i commenti sia positivi che negativi sono benvenuti o sentiti libero di inviarmi un'e-mail con i tuoi commenti o idee per storie su [email protected]. Il mondo di un uomo ricco C'è qualcosa di davvero speciale nell'essere ricchi! L'ho scoperto più tardi di quanto avrei voluto, quando mi è capitato di comprare un biglietto della lotteria con le ultime 2 sterline che avevo al...

187 I più visti

Likes 0

La mamma si unisce alla squadra

La mamma si unisce alla squadra Janet era un'attraente 41enne, capelli castani lunghi fino alle spalle, un bel viso, tette da 38 grammi e un culo stretto e formoso. Lei era una MILF, suo figlio Lee era un nerd che si preoccupava solo di guardare il porno e fare da tutor alle cheerleader in modo che potessero superare i test. Li avrebbe istruiti, avrebbe sempre avuto la sensazione che le ragazze lo sapessero, ma dal momento che non le faceva pagare, pensavano che fosse giusto. Janet era divorziata da 6 anni, aveva tre vibratori e una grande scorta di batterie, ma...

216 I più visti

Likes 0

Montagne Nebbiose cap. 7 L'Arkenstone

Mentre il re era impegnato a dare la caccia agli orchi e agli scaffali, una delle altre spose designate era stata al lavoro, conosceva il modo per togliere la vittoria agli elfi. Sapeva come impadronirsi del trono e assicurarsi di essere la regina sotto la montagna, non l'elfo. Le sarebbe bastato cercare nei sotterranei della città il gioiello scomparso che tutti i nani pensavano di aver messo al sicuro. L'Arkenstone, il gioiello del re, il cuore della montagna. L'unica cosa che avrebbe significato di più per il popolo dei nani, avrebbe costretto il re a sposarla anche se avesse davvero voluto...

223 I più visti

Likes 0

Il mio primo fidanzato 3

Tornato di sotto, Sam ha messo un po' di musica sullo stereo in soggiorno e mi ha detto di ballare per lui. Si sedette sul divano con le gambe divaricate e le mani sull'inguine mentre io barcollavo, cercando di ballare. Non è stato facile sui tacchi a spillo, sulla moquette e più volte ho quasi perso l’equilibrio e sono caduta. Ogni volta che stavo per inciampare, il sorriso del mio fratellastro si alzava leggermente. Ogni tanto mi diceva di fare qualcosa del tipo: Strofinati le tette e fammi vedere che puttana sei oppure Girati e piegati, così posso dare un'occhiata a...

231 I più visti

Likes 0

Abi e la sua amica mi sorprendono. Parte 2

Abi e la sua amica mi sorprendono. Parte 2. La mattina dopo la sera prima. Mi sono svegliato verso le 7 circa con stupore di trovare il braccio di Abi sul mio petto e il suo viso e il suo corpo contro di me. Rachel, che ha 19 anni e un corpo femminile giovane e pieno, era sdraiata sul mio stomaco con la testa a pochi centimetri dal mio cazzo e la sua mano appoggiata sulla mia coscia. Mi sono subito indurito per l'eccitazione e la mia solita gloria mattutina e non ho potuto resistere all'opportunità di fare qualche azione mattutina...

242 I più visti

Likes 0

Alexia e gli insegnanti Parte II

Dopo aver visto per la prima volta ciò che il signor Porter e la signora White facevano insieme dopo l'orario scolastico, Alexia è andata direttamente a casa di Rebecca per restituirle il telefono e raccontare ciò che aveva visto. Ha raccontato solo quello che ha visto, non come ha giocato con se stessa, perché non voleva che i suoi nuovi amici pensassero che fosse una troia. Dopo aver raccontato la sua storia, i suoi amici le hanno chiesto cose del tipo: quanto era grande il cazzo del signor Porter, se poteva metterselo tutto in bocca e quanto era arrivato il signor...

259 I più visti

Likes 0

Cosa c'è di sbagliato in me? - 2

Ancora una volta detesto ammetterlo, ma vedere il ragazzo striato di sabbia e sudore arrivare correndo dalla foresta, con la pelle sporca ricoperta di chiazze rosa e graffi rossi dovuti a cose in cui si era imbattuto nel bosco, beh, è ​​stato così. per me. Ho chiuso gli occhi solo per un secondo per riprendere il controllo e ho sentito il mio cazzo gonfiarsi fino a diventare completamente rigido. Quando ho aperto gli occhi, si era fermato di botto. I cani stavano ancora abbaiando dietro di lui e io ero lì davanti a lui. Tutto il suo corpo tremava e mi...

269 I più visti

Likes 0

Questo sito è stato lanciato come blog personale con le mie fantasie erotiche. Poiché molti lettori mi hanno inviato le loro fantasie ed esperienze via e-mail, ho deciso di lasciare aperta al pubblico una categoria in cui tutti possono condividere con la community le fantasie e le esperienze che hanno vissuto nel tempo.