Adoratore di cazzi - Parte 8

923Report
Adoratore di cazzi - Parte 8

Adoratore di cazzi – Parte 8

Così, nell'estate del 1994, decisi di trasferirmi in una piccola città chiamata Alcolu, nella Carolina del Sud, dove viveva un uomo sulla quarantina e sembrava tutto ciò che avrei mai potuto desiderare. Ha detto che aveva un lavoro in programma per me, il che era fantastico. Era molto romantico nelle sue lettere e nelle conversazioni telefoniche e il mio cuore era in subbuglio.

I miei genitori erano preoccupati se fosse stata la decisione giusta, ma nonostante ciò, mi hanno organizzato una festa d'addio con tutta la mia famiglia e i miei amici per celebrare la mia nuova vita. Nella mia mente, sarebbe stato come ogni canzone country che avevo ascoltato e tutto sarebbe stato biscotti e salsa.

Poi ho salutato i miei genitori il fine settimana successivo e ho fatto impacchettare la mia Toyota Corolla rossa del 1989 con tutto ciò che possedevo e alcuni assegni circolari che avevo ricevuto dai soldi che avevo risparmiato e alcuni dalla famiglia come regalo e ho iniziato il mio viaggio. All'inizio non è successo niente, ci è voluta un'eternità per lasciare la California, ma ero felice una volta che quella parte era finita. Mi sono piaciuti l'Arizona e il New Mexico e la regione del Texas. La maggior parte della mia guida l'ho fatta nel tardo pomeriggio e la sera e ho dormito durante il giorno nei motel. In questo modo le strade non sarebbero così trafficate. Il mio viaggio è stato lungo l'autostrada 40 ed è stato un bel viaggio.

Tuttavia, le cose più interessanti sono accadute proprio all'inizio dell'Arkansas e sono proseguite in tutti gli stati del sud. Mentre il sole tramontava e io mi trovavo in un'area di sosta, ho scoperto che in agguato tra i cespugli c'erano uomini in crociera. Beh, sono rimasto basito da questo e non avevo idea che succedesse una cosa del genere. Poi di nuovo, non ero stato in troppe aree di sosta nella mia vita prima di allora. Non ho potuto trattenermi e ho camminato verso i cespugli e attraverso un percorso che i ragazzi avevano ovviamente fatto e poi ho incrociato la strada con un ragazzo di cui non ricordo la faccia, ma ricordo che indossava jeans blu chiaro e aveva un bel cazzo gonfio che esce al volo. Così mi sono inginocchiato e ho preso il suo cazzo nella mia bocca. Questo è stato fantastico! Non sono state scambiate parole, ma ha pompato la mia faccia per un po' e poi si è tenuto in silenzio sulla mia testa e ha iniziato a respirare pesantemente mentre assaporavo il suo sperma caldo che mi riempiva la bocca.

Poi, mentre me ne stavo andando, quest'altro ragazzo in un camioncino ha iniziato a seguirmi e si è messo al mio fianco una volta che ero tornato sull'autostrada. Così ho guardato nella sua finestra mentre cercavo di tenere gli occhi sulla strada e lui si è alzato sul sedile e mi ha mostrato il suo cazzo che spuntava dai suoi jeans. Poi si è messo di fronte a me e così l'ho seguito all'uscita successiva. Lo seguii per un po' finché non riuscii a vedere molto perché era buio. Poi si è fermato dietro questo stand di fuochi d'artificio Tex-Arkana ed è sceso mentre io mi fermavo, fermavo la macchina e scendevo. Ha abbassato il portellone del suo camion e si è seduto su di esso. Era davvero bollente con i capelli rossicci e il pizzetto e una camicia di flanella che aprì per scoprire il petto e lo stomaco pelosi. Sono sceso sulla terra e ho preso il suo cazzo nella mia bocca e ho iniziato a succhiarlo con molta passione e lui gemeva e gemeva. Ho decompresso la patta e ho iniziato a masturbarmi perché era così dannatamente caldo. Riuscivo a malapena a vedere cosa stavo facendo, ma continuavo a guardare in alto e guardavo la sua faccia mentre lo succhiavo. Poi ho raggiunto con entrambe le mani e ho iniziato a pizzicare i suoi capezzoli mentre la mia bocca continuava a lavorare sul suo palo. Questo lo ha mandato oltre il limite e ha drenato le sue palle nella mia bocca. Questo mi ha fatto raggiungere l'orgasmo e sono scoppiata e sono caduta per terra. Eravamo entrambi senza fiato e io mi alzai e mi sentii stordito, ma sollevato. Poi, quando ci siamo ricomposti, ha chiuso la cerniera, mi ha ringraziato e mi ha detto che doveva tornare a casa da sua moglie. Ricordo che iniziai a scoppiare a ridere e lui si guardò indietro e sorrise mentre saliva sul suo furgone. Poi è andato via nella notte e sono tornato in macchina e ho fatto marcia indietro per tornare all'autostrada, che finalmente ho trovato.

C'erano più fermate in cui è successo lo stesso tipo di cose. Un ragazzo con gli occhiali mi ha seguito in questa zona e così si è messo in ginocchio e ha aperto la patta dei miei jeans mentre mi guardava e poi mi ha tirato fuori il cazzo e ha iniziato a succhiarmelo. Poi questo altro ragazzo con i baffi si è avvicinato e ha tirato fuori il suo cazzo e così il ragazzo con gli occhiali ha fatto a turno a succhiare entrambi i nostri cazzi. Questo mi ha eccitato a morte e dopo alcuni giri del ragazzo che mi succhiava il cazzo gli ho fatto esplodere il carico fino alla gola. Ma poi prima che l'altro ragazzo potesse succhiare lo sperma dal ragazzo con i baffi, mi sono rapidamente abbassato e ho messo il cazzo di quel ragazzo nella mia bocca e in pochi secondi ha pompato il suo sperma nella mia bocca mentre l'altro ragazzo con gli occhiali si è alzato e si è masturbato il suo cazzo, poi ho girato la testa con la sua mano e ho aperto la bocca mentre lui gemeva e mi spruzzava il suo seme caldo in bocca. Allora quella era quell'esperienza.

Bene, finalmente sono arrivato ad Alcolu, ma riuscivo a malapena a vedere i numeri sulle case, che erano molto sparse e avevano enormi aree di prato che separavano le case dalla strada da una distanza. Poi ho trovato una casa che assomigliava esattamente a quella di cui mi aveva mandato una foto, quindi ho imboccato il lungo viale sterrato e sono scesa, entusiasta di vedere finalmente l'uomo a cui avevo scritto per oltre un anno. Ebbene, con mio grande stupore, un maschio nero di mezza età ha aperto la porta con un fucile in mano e sua moglie era dietro di lui con aria seccata. "Cosa vuoi ragazzo?" ha detto in tono severo ed ero davvero fuori di testa, pensando che potesse spararmi! Così ho balbettato un po' e ho detto "Uh... penso di avere la casa sbagliata". E rapidamente si voltò e se ne andò. ops! Salii in macchina e partii il più velocemente possibile e poi finalmente trovai la casa non molto più in là lungo la strada.

Bene, terrò questa parte breve perché non è davvero sessuale, ma si scopre che quest'uomo mi aveva inviato una sua foto che era piuttosto vecchio quando stava bene, come un grosso orso con i capelli più lunghi e la barba e sembrava che potesse essere un papà orso caldo. No, quando sono arrivato lì quest'uomo era diventato molto più grande, aveva i capelli tinti di nero che erano tagliati proprio come Connie Selleca nello show televisivo Hotel e indossava fondotinta, "rouge" e eyeliner e mascara che mettevano in risalto i suoi bellissimi occhi azzurri. Il mio cuore è affondato quando l'ho visto e mi chiedevo in cosa mi fossi cacciato. Mi ha persino chiesto se assomigliava a Crystal Gayle. OMG, perchéyyyy???

Così ho provato a fare un tentativo con lui. Ha smesso di truccarsi ma il taglio di capelli era un po' eccessivo. La gente ci fissava quando uscivamo e gli anelli di sudore sull'ombelico e le ascelle erano un po' antipatici sulla sua maglietta. Voglio dire, mi piace sudare tanto quanto il prossimo ragazzo, ma uscire in posti normali, non abbiamo bisogno di mostrare gli anelli. Era umido però, quindi lo darò al ragazzo. A quanto pare, neanche per me ha mai avuto un lavoro in programma.

Non mi importava che fosse più grande perché io sono sempre stato un ragazzo grande e quindi non mi importava davvero. Ho anche fatto un po' di sesso con lui. Era carino e peloso, il che era buono. Il suo cazzo era corto, tozzo e molto grasso. Ricordo che non riuscivo a malapena a metterci la bocca intorno. Quindi mi ha preso un bel carico in bocca e basta, ma sapeva che il suo non essere stato onesto sulle cose fin dall'inizio mi ha infastidito e che avevo intenzione di andarmene, che avevo commesso un errore. Dopo tutto, ero na? e 21, che non è una buona età per cercare di fare sul serio, per nessuno di voi ragazzi là fuori in questa fascia d'età che sognate di trovare l'amore in questo momento. Fidati di me, aspetta di essere più grande! Divertiti mentre sei giovane!

Così sono partito una settimana dopo per tornare in California. Avevo programmato di andare a stare con i miei amici a Tracy, in California, una coppia eterosessuale con due bambini che conoscevo bene e che dicevano che potevo andarci se le cose non avessero funzionato (non volevo davvero tornare a casa) . Ero un po' esausto e ho dormito a malapena sulla strada di casa perché ero un po' traumatizzato e poi ho finito per addormentarmi al volante e schiantarmi con la macchina tra Holbrook e Winslow, in Arizona. Alla fine sono stato prelevato da un autista di carro attrezzi che mi ha detto proprio lì che la mia macchina era stata totalizzata. Ero stato disidratato dall'essere bloccato per circa un'ora prima che si presentasse e mi dava dell'acqua ed ero così felice. È come un caldo ardente lì! Mi ha invitato a casa sua dove sua moglie stava preparando la cena e io potevo venire a mangiare mentre pensavo a portare un levriero in California. Ho scoperto che l'autobus non sarebbe partito prima delle 10 quella notte, quindi sono stato il benvenuto a rimanere lì fino ad allora. Bene, poi mi è stato presentato il loro figlio diciannovenne Tyler, che era fottutamente adorabile, un po' come un delinquente come potrebbe esserlo un ragazzo bianco di 19 anni dell'Arizona ed era davvero amichevole. Voglio dire DAVVERO amichevole e mi chiede se volevo andare in giro con lui e mi avrebbe mostrato la zona prima di cena. Quindi ho detto "certo!" e così abbiamo girato per la piccola città di Holbrook e abbiamo iniziato a parlare. Poi mi ha detto "Non voglio sembrare scortese o niente, ma sei gay?" L'ho guardato e ho annuito, sperando che non fosse un odiatore di gay o qualcosa del genere, ma sorprendentemente mi ha chiesto se volevo succhiargli il cazzo. Ero tipo "serio? Veramente?" e così ha guidato lungo questa strada ed è andato dietro questo magazzino in cui avevo la sensazione che fosse già stato e si è seduto nella sua macchina e mi ha lasciato succhiare il suo cazzo attraverso l'apertura dei suoi boxer. Faceva così caldo e aveva un profumo fantastico. È venuto abbastanza rapidamente nella mia bocca e aveva un ottimo sapore. Tornato a casa dei suoi genitori, ho cercato di non sembrare troppo colpevole per aver appena fatto un pompino al loro figlio, ma andava tutto bene. Mi hanno offerto un'ottima cena e poi mi hanno accompagnato alla stazione di Greyhound e sono andato a Tracy, in California.

Bene, questo è tutto ciò che ho da scrivere oggi, ma sono sicuro che sai che continuerà così. Spero che ti piaccia ascoltare le mie avventure sessuali tanto quanto ricordo tutte queste cose, alcune delle quali non pensavo da molto tempo. Comunque, abbi cura di te.

Storie simili

Fare da mentore a Brandon 2

MENTRE BRANDON Di Bob Capitolo 2: Il mio sogno diventa realtà! Bussano alla porta: FINALMENTE! Il mio cuore batteva da un po' di tempo e ora non c'era niente di diverso. Ho iniziato a camminare per aprire la porta quando Dave è saltato fuori dalla sua cuccetta ed è corso verso di me. Quando ha aperto la porta, ho visto Brandon in piedi nel corridoio. Ehi Dave. Che c'è? risuonò la voce che stavo aspettando. Non molto ragazzo, sto solo facendo un po' di cazzate per la storia, fu la risposta di Dave. Sì, senti. In realtà ho bisogno di parlare...

10 I più visti

Likes 0

L'amore è tutto ciò che conta pt2 - Nuovo dipendente, vecchie abitudini

Ero a casa ad aprire la porta, entrando nel mio appartamento quando il mio cellulare ha ronzato, mi infilo in tasca per prenderlo e controllare chi fosse a quest'ora, Jessy. Il messaggio diceva: Scusa :( te lo devo, la prossima volta puoi scegliere un film. Forse scegline uno con più azione, così non mi addormento Ho sorriso al messaggio e mi sono spogliato preparandomi per andare a letto, mi sono lavato i denti e sono andato in toillete tirando fuori il mio cazzo e mirando con i miei occhi assonnati, una mano che scriveva a Jess l'altra che mi teneva il...

1K I più visti

Likes 0

Lussuria 3

Ancora una volta, stavo terminando la notte masturbandomi dopo essere stato estremamente eccitato a causa delle avventure di mia figlia. Oggi è stata una giornata pazzesca e non potevo credere a quello che era successo dopo aver calmato i miei pensieri arrapati con un orgasmo. Mi sono addormentato come un angelo dopo. Al mattino mi sono svegliato presto e ho preparato la colazione. Quando i bambini sono scesi, ho servito loro dei cereali e ho preso la banana che mia figlia aveva messo nel culo la sera prima e l'ho data a mio figlio. Ho guardato il viso di mia figlia...

1K I più visti

Likes 0

Cottage 13 – Parte 1

Questa storia parla di una moglie che sceglie di vivere la sua fantasia sessuale per il sesso forzato anonimo, all'insaputa del marito. Se non ti piace questo tipo di storia, o qualcuno a cui piace fare commenti anonimi denigratori, salta questa storia. Apprezzo i messaggi privati ​​che forniscono feedback e/o idee costruttive... NOTE: Ai fini di questa storia, il Geosexing è definito come una variante del geocaching, in cui uomini e donne utilizzano il Global Positioning System (GPS) per designare o cercare luoghi in cui fare sesso con un individuo consenziente. Questo non è in alcun modo un tentativo di ridefinire...

767 I più visti

Likes 1

Un tranquillo interludio

Sto ai piedi del tavolo e ti guardo intensamente. Il silenzio sta provocando il caos sui tuoi sensi già sovraeccitati. I miei occhi viaggiano sul tuo viso prendendo nota della leggera apertura delle tue labbra, del solco tra le tue sopracciglia e del dilatarsi delle tue narici, tutti segni della tua consapevolezza accresciuta. Il mio sguardo si interroga sui muscoli della parte superiore delle tue braccia, serrati e tesi, sui polsini di pelle attorno a ciascun polso, collegati tra loro e tenuti sopra la tua testa con un unico laccio. Anche se posso seguire il cavo solo fino al bordo del...

843 I più visti

Likes 0

Broken Birds, Parte 37, Uno spazio nel tempo / Epilogo

Parte 37 Uno spazio nel tempo Epilogo L'elicottero di emergenza ha urlato per tutta la notte. Michael, Jennifer, Beth e Kat erano a bordo. Il dottore che Jennifer aveva di guardia non era potuto venire. Era ubriaco. La consegna è iniziata normalmente. Poi Kat ha cominciato a sanguinare gravemente. Barbara l'aveva già visto. Ha dato suggerimenti che Jennifer ha immediatamente implementato, scoprendo quanto preziosa fosse diventata l'esperienza ginecologica e neonatale di Barbara. Barbara è rimasta indietro a causa delle condizioni e dello stress di Jan. Il terrore attanagliò l'harem. Si sedettero intorno all'enorme soggiorno principale. Cercavano in Barbara consolazione e informazioni...

1.1K I più visti

Likes 1

L'ultima speranza bianca (Capitolo 1)

Questa è una storia di fantasia sul diventare presidente del nostro paese. È una sorta di parallelo con la nostra storia e la nostra linea temporale. Il primo capitolo riguarda lo sviluppo del personaggio principale Alcune informazioni di base su di me prima di entrare troppo nella storia. Mi chiamo Stewart Thomas Whitteman. Faccio il mio secondo nome e tutti mi chiamano Tom. Odio il nome Stewart. Era il nome preferito dello zio di mia madre. Sono nato il 5 maggio 1955. Sono alto un metro e ottanta, peso 210 libbre, ho i capelli e gli occhi castani. Mi alleno regolarmente...

990 I più visti

Likes 0

Scoprire che sono gay parte 3

Quindi pochi giorni dopo, dopo aver rotto con Lizzy, mi stavo abituando all'idea di essere di nuovo single. Quando ero al college a lezione con McKenzie, ha iniziato a sedersi accanto a me e ha detto Tu e Lizzy vi siete lasciati perché vi ho baciato? Ho guardato McKenzie e ho detto No, il motivo per cui io e Lizzy ci siamo lasciati è perché mi piaceva baciarti. Dopo aver detto che mi sono alzato dal mio posto, ho preso la borsa e sono andato a uscire dalla lezione mentre camminavo, il mio insegnante mi ha detto E dove pensi di...

851 I più visti

Likes 0

Un pomeriggio con Ambra

L'inizio Eravamo seduti al tavolo oziando dopo aver mangiato un pranzo del primo pomeriggio. La giornata era nuvolosa, grigia e umida, una tipica giornata primaverile a Seattle. Era sabato e io e la migliore amica di mia moglie ci tenevamo compagnia mentre aspettavamo che mia moglie tornasse a casa da una conferenza a San Antonio. Amber stava facendo tintinnare i piatti, mettendoli in una pila su un angolo del tavolo quando il mio cellulare cinguettò, era Chloe, mia moglie. “Il mio collegamento a Denver è stato cancellato, al dannato aereo manca un'ala o qualcosa del genere. Tutti gli altri voli sono...

611 I più visti

Likes 0

Riunione arrapata (parte 5)

(Ecco l'ultima parte scritta finora, posterò il resto quando ci arriverò.) Le mie braccia la avvolsero intorno, tenni il suo corpo vicino al mio mentre entrambi i nostri orgasmi si placavano. Potevo sentire il suo cuore battere lentamente contro il mio petto e il suo respiro contro il mio collo prendere gradualmente un ritmo normale. Si strofinò contro l'incavo del mio collo e mi baciò sulla spalla. Con un braccio che le teneva ancora il corpo, mi pettinai con le dita, gettai i suoi lunghi capelli e le baciai la sommità della testa. Poi ha alzato la testa, baciandomi il collo...

613 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.