Papà torna a casa dal lavoro (pt. 7)

1.1KReport
Papà torna a casa dal lavoro (pt. 7)

Erano passati alcuni giorni da quando papà e io potevamo scherzare. Ero così eccitata per lui che volevo violentarlo ogni volta che lo vedevo, ma la mamma di solito era in giro e so che sarebbe andata fuori di testa come minimo se avesse saputo cosa abbiamo fatto. Tuttavia, ho colto ogni occasione per prenderlo in giro. Un giorno stavamo preparando la cena tutti insieme e mi assicuravo di strofinarlo un po' contro ogni volta che ci incrociavamo e un paio di volte gli strofinavo l'inguine con la mano quando ero sicuro che la mamma non stesse guardando. Un giorno mentre stava guardando la TV e la mamma era in ufficio a lavorare su qualcosa per il lavoro, mi sono seduta accanto a lui e gli ho preso la mano e l'ho fatta scivolare su per la mia gonna e l'ho lasciato giocare con la mia piccola figa nuda mentre lo accarezzavo attraverso i suoi jeans . Riuscì a infilare una delle sue grosse dita nel mio buco succoso e accarezzò la mia fica bagnata. È stato fantastico, ho continuato a strofinare il suo cazzo avanti e indietro mentre lui spingeva il dito dentro e fuori di me sul divano. Sono venuto così bene che era difficile stare zitti e non urlare in modo che la mamma potesse sentire.

Non appena sono sceso dal mio climax ho sentito la mamma che si muoveva dall'altra stanza e mi sono alzato rapidamente e mi sono diretto verso la mia stanza senza riuscire a far venire papà. L'ho sentita parlare con papà mentre me ne stavo andando e ho pensato che gli stesse dicendo che sarebbe andata a letto. Sono arrivato nella mia stanza, mi sono lasciato cadere sulla sedia e ho tirato su qualcosa sul computer per occupare il mio tempo. Avevo appena aperto il browser web quando mia madre ha fatto capolino e mi ha detto che era andata a letto. Ho risposto con un cenno del capo e lei mi ha detto che mi amava e si è diretta nella sua stanza. Non sapevo cosa fare. Volevo tornare in soggiorno e giocare ancora un po' con papà, ma non volevo che la mamma si svegliasse e ci vedesse o qualcosa del genere. Ho deciso di recuperare il ritardo su Facebook e perdere un po' di tempo mentre pensavo e lasciavo che la mamma dormisse più profondamente.

Dopo circa quarantacinque minuti ero tutto preso e in casa non sentivo altro che la TV. Ho fatto capolino fuori dalla mia stanza e ho ascoltato in direzione della stanza dei miei genitori e ho sentito i suoni di mia madre che dormiva profondamente, poi ho sentito uno sbuffo e un grugnito dal soggiorno insieme ai suoni tranquilli provenienti dalla TV.

Entrai silenziosamente in punta di piedi in soggiorno e trovai mio padre addormentato sul divano davanti alla TV. Abbasso lo sguardo e ho notato che aveva un'erezione enorme. Si dondolò e sbuffò di nuovo e poi si strofinò la mano lungo l'inguine e lungo la sua erezione e mormorò "Rosie ugghnn". Non riuscivo a trattenermi, ho spostato delicatamente la sua mano da parte e gli ho sbottonato e chiuso la cerniera dei pantaloni e ho liberato la sua erezione e piano piano ho iniziato ad accarezzarla su e giù con la mia manina e con l'altra gli accarezzavo le palle pesanti poi mi sono chinato in avanti e ho iniziato a baciarlo e succhiarmeli in bocca e arrotolarmeli sulla lingua. Ho iniziato a baciargli l'asta e poi quando sono arrivato alla testa ho impalato la mia bocca con la sua carne spessa senza intoppi. Ho iniziato a muovere la testa su e giù sulla sua asta mentre continuavo ad accarezzare e stuzzicare le sue palle con l'altra mano e lui ha iniziato a gemere e agitarsi un po'.

"Aahh, Rosie" ho sentito e ho guardato in alto e lui mi guardava guardando mentre succhiavo sensualmente il suo cazzo dentro e fuori dalla mia bocca. "Sei stata una tale presa in giro prima, non è stato carino."

Ho tirato fuori il suo cazzo dalla mia bocca e ho iniziato ad accarezzarlo e ho detto "Lo so papà, mi dispiace, ma ero così eccitato. Ti sto perdonando ora, vero?" Poi ho ricominciato a leccargli e succhiargli le palle.

"Beh, è ​​un inizio, ma se volessi qualcos'altro?"

"Cos'è che vuoi papà? Ti darò tutto quello che vuoi, lo sai."

"È una brava ragazza. Penso di volere di più di quella tua dolce fighetta. Vuoi venire qui e cavalcare il cazzo di papà?"

"Sai che amo il tuo cazzo dentro di me, ma se la mamma si svegliasse?"

"E' fuori, ha detto che stava prendendo delle medicine per il PM per un mal di testa che ha avuto in ufficio, quindi non sarà sveglia fino a domattina", ha detto e poi mi ha afferrato per le spalle e mi ha sollevato. "Ora vieni qui e siediti in grembo a papà, voglio scopare la piccola figa bagnata del mio bambino."

"Ooh papà," tubai e presi il suo cazzo e lo allineai con la mia fica gocciolante mentre mi calavo su di lui.

Mi sono rinforzato sulle sue forti spalle mentre rimbalzavo su e giù sul suo cazzo e lo piantavo in profondità nel mio piccolo buco. Mi ha riempito così completamente che ogni centimetro della mia piccola figa è stato stimolato dalla sua carne rigida. Si è allungato e ha iniziato a pizzicare e stuzzicare i miei piccoli capezzoli con una mano mentre l'altra mi prendeva a coppa il culo e giocava con il mio piccolo buco del culo increspato.

Mi appoggiò all'indietro e si chinò e prese uno dei miei capezzoli in bocca e prese in giro che era la sua lingua e spinse un dito un po' nel mio culo e mi mandò di nuovo oltre il limite. Mi sono accasciato su papà e mi sono lamentato profondamente nel suo collo per cercare di tacere.

Con un movimento fluido si alzò in piedi portandomi su con sé e si girò per stendermi sulla schiena sul divano con lui sopra di me e iniziò a picchiare la mia tenera fica. Stava per venire e potevo dire che sarebbe stato bello, quindi volevo vedere se potevo cavarmela con lui.

"Oh sì, fottimi papà. Infilami il cazzo in profondità nella mia piccola fica e scopa bene tua figlia... Ooh papà," tubai nel suo orecchio. Potevo sentire il suo cazzo gonfiarsi con il suo orgasmo in costruzione e ha inviato una corsa attraverso il mio corpo mentre ne sentivo un altro crescere nella mia figa. "Fottimi papà, sborrami dentro e fammi venire. Riempi la mia giovane figa con il tuo sperma Papà, oh fottimi e non fermarti..." Ho sentito il suo cazzo esplodere di sperma e mi sono sentito spinto fuori dal mio corpo con l'intenso climax che mi attraversa mentre mio padre inondava la mia figa con il suo sperma.

"Wow papà, è stato fantastico. Penso che mi stai perdendo, sei venuto così tanto."

"Lo so. Faremo meglio a pulire e tu devi andare a letto."

"Sì signore," dissi con un broncio e mi alzai e mi diressi verso la mia stanza mentre lui mi seguiva nel suo bagno.

Storie simili

Skyrim: Le avventure di Carthalo Parte 1

Carthalo le accarezzò la guancia, sentendo la sua pelle liscia e fredda e scostandole i capelli nerissimi dagli occhi. Lydia, disse, la sua voce roca si trasformò in un sussurro nel suo orecchio rilassati. Questo non è un altro fardello per te da portare. le slacciò la maglietta e lei rabbrividì leggermente al tocco. Questo non è un comando del tuo Thane. le sue mani forti la presero per la vita e la portò al letto. Le assi del pavimento scricchiolarono mentre la trasportava su per le scale di Breezehome. La adagiò dolcemente sul letto e cominciò a baciarle il collo...

1.7K I più visti

Likes 0

Fare da mentore a Brandon 2

MENTRE BRANDON Di Bob Capitolo 2: Il mio sogno diventa realtà! Bussano alla porta: FINALMENTE! Il mio cuore batteva da un po' di tempo e ora non c'era niente di diverso. Ho iniziato a camminare per aprire la porta quando Dave è saltato fuori dalla sua cuccetta ed è corso verso di me. Quando ha aperto la porta, ho visto Brandon in piedi nel corridoio. Ehi Dave. Che c'è? risuonò la voce che stavo aspettando. Non molto ragazzo, sto solo facendo un po' di cazzate per la storia, fu la risposta di Dave. Sì, senti. In realtà ho bisogno di parlare...

882 I più visti

Likes 0

Charles aiuta sua madre a provare di nuovo piacere Capitolo 7

Parole dell'Autore: Ciao a tutti grazie per aver letto la mia storia fino ad ora, è venuto alla mia attenzione da un lettore molto onesto che la mia storia è diventata molto noiosa, mi dispiace se la pensate così, sull'altro mio forum non ho mai avuto nessuno che lo dicesse me questo quindi non l'ho mai considerato. Inoltre, alcuni di voi potrebbero notare errori di grammatica e ortografia, altri sono semplicemente per errore, non sono uno scrittore professionista e la scrittura non è nella mia descrizione del lavoro, quindi non vedrai molto in termini di tecnologia di battitura avanzata con me...

529 I più visti

Likes 0

Potrei aiutarti... Parte I

Io e la mia ragazza siamo sdraiati nel suo letto. Aveva 23 anni in quel momento, il suo nome è Tanya. Io ero nudo, lei indossava un top bianco attillato e una sottoveste di seta, anch'essa bianca. Adoravo il modo in cui i suoi grandi seni le riempivano la maglietta, i suoi capezzoli erano duri e spingevano ulteriormente la mia eccitazione. Come molte volte prima che guardassimo un film porno. Ma qualcosa di molto speciale era diverso quel giorno. Non eravamo soli... Mi chiamo Tomas, sono un ragazzo di 27 anni con i capelli biondi e gli occhi blu verdastri. Sono...

452 I più visti

Likes 0

Sesso telefonico con Patricia

Mentre di recente guidavo verso la mia prossima destinazione per un viaggio di lavoro, ho pensato alla calda lettera che la mia bellissima moglie aveva inviato alla mia ultima posizione. Mia moglie Patricia è una splendida mora con bellissimi seni 35D, un culo caldo e cosce da abbinare! La lettera diceva: Mio carissimo amante, Sto pensando così tanto a te in questo momento... Mi fanno male i lombi. Ho appena fatto qualcosa di cattivo e sexy... spero ti piaccia! Mi sono rasato TUTTI i peli dalla figa. Oh, piccola! Poi sono andato sotto la doccia e mi sono insaponato. Faceva caldo!!...

411 I più visti

Likes 0

Nuovi inizi - Parte 4 Cap 03

Accidenti! Niente sesso in questo! Solo un mucchio di gente che parla! capitolo 3 «Qualcuno è passato attraverso il wormhole nella Grotta di Lisa?» chiese Alicia, con gli occhi spalancati per la sorpresa. Chi era? Qualcuno che conosciamo? «No», rispose Jake. “Una ragazza canadese incinta e il suo ragazzo. La ragazza ha affermato di aver incontrato Beth una volta, evidentemente. E Beth l'ha iniziata.» «Beth è stato tanto tempo fa, Jake», disse Frank. «Vuoi dire che è una longeva? Come noi? Sì! Sia lei che il suo ragazzo», rispose Jake. Com'è il suo ragazzo? chiese Tanya, sorridendo maliziosamente. «Dev'essere piuttosto virile...

307 I più visti

Likes 0

Lezioni dall'aia, parte IV

Bobby entrò per primo nella doccia con il suo nuovo marito proprio dietro di lei. Junior si rannicchiò accanto a lei da dietro e le mise le braccia intorno alle spalle, abbracciandola nel modo più amorevole. Si erano sposati da meno di un giorno e lui le aveva dichiarato il suo amore tante volte e in tanti modi. Adorava assolutamente la sua giovane moglie e ora più che mai si sarebbe assicurato che non le accadesse mai nulla perché, dopo tutto, stava aspettando suo figlio. Si sono sposati quella mattina a casa sua in modo che il loro bambino avesse il...

307 I più visti

Likes 0

Orario alternativo

Sono il direttore di un complesso carcerario speciale nell'America centrale del Sud e i miei prigionieri appartengono a una categoria unica a causa della natura dei loro crimini. Le prigioniere qui sono tutte donne attraenti... e hanno avuto la possibilità di scontare tre mesi qui girando video porno sporchi... o scontare dieci anni nelle prigioni governative... un'alternativa spiacevole nella migliore delle ipotesi. Le carceri governative sono sovraffollate... e mal gestite, e corrotte... e le donne che scontano lì sono inevitabilmente danneggiate fisicamente e mentalmente per tutta la vita... sempre che siano abbastanza fortunate da sopravvivere alla dura prova. Le donne che...

286 I più visti

Likes 0

La settimana in cui ho tradito - parte 1

Non avevo molta voglia di uscire, ma era meglio che restare sola e annoiata a morte in caserma quel venerdì sera. Essendo il ragazzo più anziano del plotone e l’unico sposato, ho pensato che non ci sarebbe stato molto da fare per me al club della base. Se non altro, ho pensato che avrei semplicemente preso un paio di birre e giocato un po' a biliardo mentre i miei amici facevano le loro mosse e provavano a ballare un po' con le donne del posto. Per lo meno, avrei potuto assistere a una discreta rissa da bar, una delle quali era...

186 I più visti

Likes 0

Primo timer_(0)

**questa è una fantasia. Sì. una fantasia. Uh Huh.** sono andato al Walmart e stavo dando un'occhiata ai nuovi DVD e ai giochi. mentre ero lì un bambino si avvicinò e iniziò a giocare. aveva circa 11 o 12 anni. Non sono sempre attratto dai ragazzi molto più giovani di me, ma questo ragazzo era dannatamente sexy. sembrava un ragazzino skater con i suoi pantaloncini larghi. era un po' più basso di me, biondo con gli occhi castani. mentre lo guardavo continuava ad aggiustarsi l'inguine. stavo diventando duro. Volevo avvicinarmi a lui, ma avevo paura perché era così giovane. guardò oltre...

160 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.