Il mio fascino ha portato alla realtà.

820Report
Il mio fascino ha portato alla realtà.

Mio marito Daniel ed io (Gina) eravamo sposati da circa cinque anni. Abbiamo avuto una vita sessuale attiva anche prima del matrimonio. Ma si è intensificato dopo il matrimonio. Avevo usato giocattoli sessuali prima di incontrarci e si è eccitato quando l'ha scoperto. Siamo passati alla recitazione in costume. Gli piacevo vestita da infermiera sexy. Mi piaceva travestirmi da Padrona e farmi obbedire. I giochi sono diventati più folli con il passare del tempo. La cosa "Dom" è diventata più aggressiva. Ho iniziato a chiedermi da dove prendesse tutti questi giochi selvaggi. Ha iniziato a chiedermi di mettermi in ginocchio e mi avrebbe scopato alla pecorina. Potrei dire che lo stava davvero eccitando. Ovviamente mi sono ritrovato anche a divertirmi.

Ho avuto un RDO un mercoledì. Di solito siamo riusciti a litigare con questi, quindi abbiamo avuto lo stesso giorno libero. Questa volta non ha funzionato, quindi ero a casa da solo. Ero annoiato e sono salito sul portatile. In qualche modo ho fatto clic su "Cronologia" e ho trovato la risposta alle idee di mio marito. C'erano numerosi siti Web porno che mostravano alcune delle cose più selvagge che stavamo facendo. Poi ne ho trovato uno che mi ha sbalordito e scioccato. Era un sito di bestialità. Ho guardato la serie di video con donne che fanno sesso con cani, cavalli e persino maiali. Curioso, ho cliccato su uno con una donna che viene scopata da questo enorme cane. Prima le leccò la figa e poi la montò. Per tutto il tempo gemeva e gemeva.

Nonostante il mio shock continuo a guardare, ipnotizzato dalle azioni del cane e della donna. Il video ha ingrandito la sua figa con il cazzo del cane dentro di lei. Sembrava che ci fosse un grande rigonfiamento che divenne evidente mentre si tirava fuori. Questo fluido trasudava da lei, ma ciò che mi ha fatto strillare ad alta voce è stata la dimensione del cazzo del cane. Mio marito è di circa 6 pollici ma questo cane era molto più grande. La mia figa davvero formicolava guardandolo. Ho cliccato su molti altri video e sembravano tutti uguali fino a quando una donna, dopo essere stata montata da qualcosa chiamato Rottie, ha effettivamente fatto sesso orale sul cane. Sussultai e iniziai a strofinarmi. Sono arrivato così in fretta che non potevo credere di essere così eccitato, ma lo ero.

Ho chiuso il computer e ho fatto dei lavori domestici ma non riuscivo a togliermi le immagini dalla testa. Ho pranzato e mi sono ritrovato sul laptop e nel sito della bestialità. 15 minuti dopo ero nudo e usavo il mio vibratore mentre guardavo altri video. Cani, cavalli e uno con un maiale mi hanno fatto gemere perché sono venuto più volte. "Come può una donna farlo?" Ho pensato ma quando ho visto le dimensioni dei cazzi del cane e soprattutto dei cazzi del cavallo ho capito. Sono rimasto scioccato dalla mia reazione, ma non riuscivo a smettere di guardare. Alla fine mi sono costretta a spegnere il portatile e mi sono fatto una doccia per calmarmi.

Quella notte ho chiesto a Daniel di scoparmi alla pecorina. Ero lì in ginocchio a visualizzare come sarebbe stato essere scopato da un grosso cane. Improvvisamente Daniel disse: "Vorresti che abbaiassi?" Ci sono voluti un paio di secondi per rendersi conto di quello che aveva detto. Poi ha abbaiato e ha cominciato ad ansimare come un cane e poi ha ululato quando è arrivato. Ci siamo coccolati e lui aveva un grande sorriso stampato in faccia. "Ti è piaciuto essere fottuto dal cane, piccola?" Egli ha detto. "Di cosa stai parlando?" fu la mia risposta. “Oh vieni ora tesoro. So che hai passato anni a guardare video di bestialità", ha risposto. Ero mortificato. L'avevo visto farlo e ora aveva controllato "Cronologia" e mi ha beccato. "È così strano ma così erotico", ha detto. dovevo essere d'accordo. Non aveva molto senso negarlo. "Quante volte hai sborrato?" chiese. Gliel'ho detto forse due volte. Ovviamente ho mentito. Probabilmente erano più come 5 o 6 volte.

Per le due sere successive l'argomento tornò alla ribalta. Daniel sembrava fissato su di esso e ha anche tirato fuori i video e ha insistito perché li guardassimo insieme. Il sesso dopo è stato frenetico. Avevo la sensazione che fosse eccitato quanto me. Immagino fosse inevitabile che ci suggerisse di trovare un modo per farlo davvero. Gli ho detto che si trattava di video, non di vita reale, e la possibilità di fare ciò che c'era nei video porno era nulla. Era convinto di poter trovare un posto. Ero in preda al panico temendo che avrebbe trovato un posto. In realtà essere fottuti da un cane per davvero era tutt'altro che normale. Ma anche mentre ero in preda al panico, la mia figa formicolava. Potrebbe realizzarlo?

Daniel ha impiegato una settimana ma ha trovato un sito web su quello che ha detto essere il dark web. Me lo ha mostrato e c'erano tutti i tipi di cose strane. Siti BDSM, siti di pipì e scat e siti di bestialità. Uno in particolare era nella nostra città. “Guarda” disse eccitato “questa donna sta pubblicizzando sesso con i cani. I neofiti sono i benvenuti. Sei tu tesoro”. C'erano anche le foto di due cani e di questa donna con una maschera. "Puoi passare un'ora con i suoi cani per $ 200", ha detto Daniel, "non sarebbe così folle". dovevo essere d'accordo. Sarebbe pazzesco, sarebbe disgustoso, sarebbe fantastico. "Andiamo" mi disse e mi baciò "so che vuoi farlo". In realtà sembrava più eccitato di me. “Non ne sono sicuro” dissi “cercando di smorzare il suo entusiasmo” pensi davvero di volermi far scopare da un animale?” I suoi occhi brillavano mentre si abbassava i pantaloni. Era eretto. "Il mio cazzo vorrebbe vederlo".

Il giorno dopo Daniel ha chiamato la donna e mi ha prenotato. Pensa di aver in qualche modo capito che ero interessato ma non voleva ammetterlo. L'ho lasciato decidere, ma sapevo come si sentiva LUI al riguardo. L'appuntamento (lo chiamo così) era per le 14 di sabato. Per tutta la mattina il mio stomaco era pieno di farfalle. Avrei voluto dire di no cento volte ma non l'ho fatto. Il pensiero di quell'enorme gallo di cane è stato bruciato nel mio cervello. Alla fine siamo arrivati ​​all'indirizzo. Era solo una normale casa in una strada normale. Abbiamo bussato alla porta e questa donna ha risposto. Daniel ci ha presentato e siamo stati introdotti all'interno. Le farfalle ora erano aquile. Il nome della donna era Valerie. Aveva circa 35 anni, molto attraente con lunghi capelli castani, una figura snella e ben vestita. Ci condusse nel salone e si sedette.

"Allora Gina, ti interessa il sesso alla pecorina" ha detto "Daniel mi ha detto che non l'hai mai fatto prima". Mi sono schiarito la gola. “Sì” ho risposto “mai”. “Era ok mia cara” ha continuato “Ho molti clienti che sono principianti. Presto diventano clienti abituali. Non è normale che arrivi un marito. Daniel, la maggior parte delle donne non vuole che i loro mariti lo sappiano. "Stai bene con questo?" Daniele annuì. “OK” ha continuato “ora ho due cani completamente addestrati, King e Bitsa”. Risi. "Lo chiamo Bitsa perché è un po' questo e un po' quello", ha spiegato, "ora suppongo che tu sappia del nodo di un cane e di come lo tiene dentro di te. Non c'è bisogno di preoccuparsi. Si separerà quando sarà pronto. Potrebbero essere solo pochi minuti ma a volte più a lungo a seconda del suo umore. Rilassati e lascia che sia lui al comando. Pronto tesoro?" Tremavo, in parte per la paura e in parte per l'eccitazione.

Valerie ci condusse lungo un corridoio e in una grande stanza sul retro della casa. Siamo entrati e i due cani si sono subito alzati in piedi con la coda scodinzolante. Anche se non ero ancora sicuro, erano ovviamente preparati e pronti per l'uso. Valerie disse a Daniel di sedersi su una sedia contro il muro. Gli unici altri mobili erano un'altra sedia e un vecchio divano in mezzo alla stanza. “Perché non ti togli le mutandine tesoro, ti siedi sul divano e chiami King. Gli piace leccare la figa", ha detto Valerie. Mi sono seduto lì e King, un grosso Labrador nero, è venuto verso di me. Ha subito seppellito il naso nel mio inguine e ha iniziato a leccare. Ho strillato mentre questa scossa di elettricità mi attraversava il corpo. "Oh merda" ho urlato mentre sentivo la sua lingua. Daniel si era esibito orale su di me, ma questo era 100 volte meglio. La lingua di King era larga e leggermente ruvida e presto mi fece gemere. Ho guardato Daniel e lui era sul bordo del suo posto a fissare gli occhi spalancati e senza battere ciglio. Ero così preso dall'anticipazione che ho raggiunto l'orgasmo rapidamente. “Oh sì, bravo ragazzo” borbottai. "Vuoi di più?" ha chiesto Valerie "sei pronto per andare fino in fondo". "Sì, voglio di più" ansimai, sorpreso dalla mia stessa prontezza "Lo voglio". "Allora inginocchiati sul pavimento con il tuo corpo sul divano" disse Valerie "prendilo tesoro".

Ho fatto come mi aveva detto e King era più che pronto. Conosceva così bene questa posizione. La sua cagna umana era pronta per lui. Mi ha montato e dopo un paio di false partenze il suo cazzo ha trovato la mia figa già inzuppata. Emise una specie di ringhio e spinse più forte, il suo cazzo cresceva ad ogni spinta. Ho lanciato un urlo mentre lui ha iniziato ad andare più a fondo dentro di me. "Oh cazzo" ho pianto mentre penetrava più in profondità di qualsiasi uomo o cazzo finto. Gemevo e strillavo mentre poi sentivo il suo nodo forzato dentro di me. "È troppo grande" ho urlato e poi ho urlato di nuovo quando si è effettivamente adattato. Ero legato e lui ha smesso di muoversi. Sapevo che i cani avevano orgasmi e lui si dimenava mentre faceva. Tre o quattro volte l'ha fatto e ho potuto sentire la mia figa riempirsi. Valeria aveva ragione. King era incaricato di separarsi quando fosse stato pronto. Ci ha provato più volte prima di riuscire a scappare.

La sborra è sgorgata da me. gemetti di soddisfazione. Non ho nemmeno avuto la possibilità di riprendermi quando Bitsa mi ha montato. Era un cane più grande di King, ma non era tutto ciò che era più grande. King doveva essere lungo forse 9 pollici, ma Bitsa era più lungo di un paio di pollici ed era anche più grosso. Ero più teso di quanto anche i miei giocattoli mi allungassero e lui aveva appena iniziato. Presto stavo gemendo e, mi disse più tardi Daniel, mormorando oscenità mentre veniva gobbato da questo bellissimo cane. Anche lui mi ha fatto piangere mentre mi forzava il nodo dentro di me e poi mi ha fatto gemere mentre aggiungeva i suoi succhi a quello di King. Alla fine si è allontanato con me completamente crollato sul divano. Nonostante la mia prova, avrei accolto un terzo cane se Valerie ne avesse avuto uno. Niente potrebbe mai essere paragonato alla sensazione che avevo in quel momento.

Ho dato un'occhiata a Bitsa e lui era sdraiato sul pavimento dietro di me a leccarsi. Rimasi senza fiato quando ho visto quanto era grande. Avevo visto donne in quei video che succhiavano cani e avevo pensato a quanto fosse disgustoso. Ma al momento ho capito la motivazione che avevano. Il desiderio che avevano. Mi sono girato velocemente e, sempre in ginocchio, ho afferrato il cazzo di Bitsa e ho cominciato a leccarlo e succhiarlo. "Oh mio Dio" ho sentito Daniel urlare "sporca troia". Lo guardai e sorrisi "ma io sono la tua troia mia cara" e ripresi la mia manipolazione orale del cazzo più grande con cui avessi mai giocato. Ho infilato la mia mano libera tra le mie cosce e mi sono strofinato il clitoride fino a quando non ho avuto un orgasmo strabiliante prima di fermarmi.

"Vieni tesoro. Vieni a farti una doccia" abbiamo detto Valerie e io barcollando dietro di lei e entrammo nella doccia. Quando mi sono vestita e sono uscita, sia Valerie che Daniel erano seduti in salotto. Daniel sembrava un po' strano ma Valerie era tutta sorridente. “Sei andata bene nel tempo” disse “ma va bene. È stato così sorprendente per un primo timer. Molti dei miei clienti non succhierebbero mai il cazzo di un cane. Daniel, hai una donna molto speciale qui. Spero che tu venga di nuovo”. Ci siamo salutati e siamo tornati a casa. “Davvero non pensavo che ce l'avresti fatta Gina” disse Daniel “hai anche succhiato il cazzo a quel cane. Non potevo crederci”. “Ti ha eccitato guardandomi mentre mi scopavo e succhiavo il cane? Ho chiesto. Daniel esitò e poi disse che lo aveva eccitato. "Oh povero tesoro" ho detto "fammi migliorare". Mi sono inginocchiato e gli ho ordinato di aprirsi i pantaloni. Fino a quel giorno gli avevo succhiato il cazzo ma mi fermavo sempre prima che arrivasse. Non oggi. Stava gemendo e poi ha detto che era vicino. Il nostro codice per "fermati ora". Ma oggi non mi sono fermato. Ho succhiato e succhiato fino a quando non aveva finito e ho ingoiato ogni goccia. "Oh tesoro, sei la donna più sexy che conosca" disse gemendo. “No mia cara. Sono una cagna adesso, la tua cagna”. Rise "ok cagna, succhiami e rendimi duro di nuovo. Il mio cazzo non è grande come i tuoi amanti della pecorina, ma io scopo più a lungo”. E lo fece, tre volte di notte. Il povero ragazzo è quasi morto cercando di eguagliare i miei amanti a quattro zampe.

Visitiamo Valerie ogni quindici giorni. Daniel mi permette di assecondare il mio feticcio per il cazzo di cane fintanto che mi arrendo ai suoi feticci. Il suo ultimo sono io che indosso un dildo strap-on e lo inchiodo. Quello che non sa è che gli piace più di lui, ma non glielo direi mai. Continuo a intrattenere i due cani di Valerie e il mio più grande piacere è succhiare King dopo che mi scopa mentre Bitsa mi scopa. Un gallo a ciascuna estremità è il momento clou delle mie visite. Un paio di volte Valerie si era unita ai giochi orali con i cani che avevano davvero Daniel con il fiato sospeso.

Storie simili

Erotismo vampiro

Sono solo e impotente, mentre torno a casa dall'allenamento di softball una sera tardi. Sento dei passi che mi seguono, ma quando mi giro non c'è niente. Spaventato comincio a muovermi più velocemente. Sentendo ancora dei passi prendo una scorciatoia, percorrendo una strada laterale. Questa strada laterale non ha lampioni, è molto buia. Sento i passi avvicinarsi. Sono così spaventato. comincio a correre. Mi sento come se ci fosse qualcuno che mi segue. Mi sento come se si stessero avvicinando a me. Sono così spaventato, e dato che è così buio inciampo nella radice di un albero. A terra, sento qualcuno...

96 I più visti

Likes 0

In famiglia (parte 5)_(1)

Vuoi un po' di compagnia? Cam fece capolino nella doccia. La guardai con gli occhi socchiusi mentre mi tiravo indietro i capelli bagnati dagli occhi. La bella addormentata è finalmente in piedi. ho preso in giro. Fece una risatina e aprì la porta a vetri. Devi sciogliere l'asciugamano, lo sai. dissi, guardando l'asciugamano che stringeva così forte al suo corpo. Entrò e gettò l'asciugamano per terra. Era tutto pieno di vapore nella doccia, quindi non potevo vederla chiaramente, ma potevo vederla. Mamma e papà non si sono ancora alzati? Non credo. Disse e prese una bottiglia di shampoo. Perché non ti...

1.1K I più visti

Likes 0

L'ultima speranza bianca (Capitolo 1)

Questa è una storia di fantasia sul diventare presidente del nostro paese. È una sorta di parallelo con la nostra storia e la nostra linea temporale. Il primo capitolo riguarda lo sviluppo del personaggio principale Alcune informazioni di base su di me prima di entrare troppo nella storia. Mi chiamo Stewart Thomas Whitteman. Faccio il mio secondo nome e tutti mi chiamano Tom. Odio il nome Stewart. Era il nome preferito dello zio di mia madre. Sono nato il 5 maggio 1955. Sono alto un metro e ottanta, peso 210 libbre, ho i capelli e gli occhi castani. Mi alleno regolarmente...

1.1K I più visti

Likes 0

Mother's Submission - Capitolo 12

Alex Morgan si guardò intorno nella sua stanza del dormitorio, la stanza in cui aveva trascorso gli ultimi anni. Aveva alcuni bei ricordi qui, ma ce n'era uno eccezionale. Quando il suo amico, George, lo aveva spinto a creare un profilo per l'app di appuntamenti. Era lì che aveva incontrato la donna che ora amava, che per caso era sua madre. Quando si era presentato oggi, George era stato felice di vederlo. George è stato molto meno felice di scoprire che Alex si sarebbe trasferito a casa e avrebbe completato i suoi studi online. Chi mi aiuterà quando avrò problemi con...

1.1K I più visti

Likes 0

Cottage 13 – Parte 1

Questa storia parla di una moglie che sceglie di vivere la sua fantasia sessuale per il sesso forzato anonimo, all'insaputa del marito. Se non ti piace questo tipo di storia, o qualcuno a cui piace fare commenti anonimi denigratori, salta questa storia. Apprezzo i messaggi privati ​​che forniscono feedback e/o idee costruttive... NOTE: Ai fini di questa storia, il Geosexing è definito come una variante del geocaching, in cui uomini e donne utilizzano il Global Positioning System (GPS) per designare o cercare luoghi in cui fare sesso con un individuo consenziente. Questo non è in alcun modo un tentativo di ridefinire...

887 I più visti

Likes 1

Tocca - Capitolo 2

Tocca - Capitolo 2 Le cose sono diventate imbarazzanti rapidamente, Kelly e io avevamo appena fatto del sesso bollente insieme senza sapere davvero perché l'avessimo fatto. È stato perché sono venuto su di lei e lei non voleva fermarmi? Ma poi stava partecipando altrettanto... non riuscivo a metterlo insieme. Abbiamo provato a parlarci subito dopo, ma entrambi ci sentivamo strani l'uno con l'altro, ecco perché non ci ho mai provato prima, sapevo che questo avrebbe rovinato la nostra amicizia. Ho cercato di uscire da lì il più velocemente possibile senza cercare di sembrare un completo idiota. Non ero il tipo da...

1K I più visti

Likes 0

Prima volta_(3)

Era la primavera del '99 e frequentavo l'ultimo anno delle superiori, avevo appena compiuto diciotto anni. Ero nella squadra di pallavolo, fisicamente in forma e pronto a sfidare il mondo. Avevamo appena vinto la nostra prima partita e dopo un discorso di incoraggiamento di coach Azzerelli, ci ha mandato alle docce. Mi ero spesso eccitato quando ero sotto la doccia dopo l'allenamento mentre guardavo gli altri fare la doccia. Li fissavo mentre tenevo la testa sotto il getto d'acqua, quindi non era ovvio. O così ho pensato. Uno degli chic della mia squadra era piuttosto figo, ma non sembrava mai avere...

649 I più visti

Likes 0

Fare da mentore a Brandon 2

MENTRE BRANDON Di Bob Capitolo 2: Il mio sogno diventa realtà! Bussano alla porta: FINALMENTE! Il mio cuore batteva da un po' di tempo e ora non c'era niente di diverso. Ho iniziato a camminare per aprire la porta quando Dave è saltato fuori dalla sua cuccetta ed è corso verso di me. Quando ha aperto la porta, ho visto Brandon in piedi nel corridoio. Ehi Dave. Che c'è? risuonò la voce che stavo aspettando. Non molto ragazzo, sto solo facendo un po' di cazzate per la storia, fu la risposta di Dave. Sì, senti. In realtà ho bisogno di parlare...

195 I più visti

Likes 0

La vita di un playboy capitolo 10

CAPITOLO 10 Non sono durato a lungo sul mercato aperto una volta che la scuola è ricominciata. Letteralmente, il mio primo giorno di ritorno nell'area accademica sono stato proposto cinque volte da diverse ragazze molto carine. Ero un uomo grande nel campus, con una buona reputazione dopo essere andato a letto più della mia giusta quota di belle donne. Mentre molti erano rimasti lontani da me per paura della mia ragazza Ice Queen, ora che Kaia se n'era andata ero di nuovo un gioco leale. Ma anche il mio tempo con Kaia mi aveva viziato. Avevo una splendida ragazza bisessuale che...

165 I più visti

Likes 0

Non più una fantasia

La spogliarellista ha aperto le gambe proprio davanti alla mia faccia e nel bagliore del club squallido ho potuto distinguere un po' di succo all'ingresso della sua figa. Avrei voluto che si stesse diffondendo per me, ma stava guardando il grande tipo di operaio edile accanto a me. Era una serata amatoriale allo strip club locale e il ragazzo che le faceva gocciolare la figa era uno dei giudici del pubblico. Sono rimasto in giro per la ragazza successiva ma ero così eccitato che non ce la facevo più. Mi diressi verso il bar con la mano in tasca cercando di...

147 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.