Kelly matura

860Report
Kelly matura

La sveglia suona alle 6:00 e si spegne rapidamente. Sento la sensazione familiare di una bocca calda e umida avvolta attorno al mio cazzo. I miei occhi e il mio corpo sono ancora assonnati, ma il mio cazzo è completamente attento mentre ricevo il mio pompino al risveglio mattutino. La mia schiava è molto ben addestrata e le sue abilità orali sono sorprendenti.

Nei fine settimana potevo lasciare che il mio schiavo mi succhiasse il cazzo per venti minuti prima di svegliarmi. È una sensazione meravigliosa essere in un bel letto caldo e accogliente, ancora mezzo addormentato mentre una bella donna massaggia sapientemente il mio cazzo con la bocca. Ma questo è lunedì mattina e devo andare in ufficio, quindi mi costringo a iniziare il processo di risveglio. La mia schiava sente che mi sto svegliando e fa scivolare la lingua lungo la mia asta e dà un po' di attenzione alle mie palle. Poi mi allarga le gambe e inizia a leccarmi il buco del culo. Come ho detto, è molto ben addestrata. Dopo aver infilato la lingua dentro e fuori dal mio buco del culo per diversi minuti, torna a concentrarsi sulla mia furia.

Ora sono sveglio e la guardo mentre mi succhia il cazzo. Mi guarda con i suoi grandi occhi castani mentre fa scivolare il mio cazzo tra le sue labbra strette. Presto sono pronto a spararle in bocca il mio carico mattutino di sperma e lei aumenta il ritmo sul mio palo. Lei fa scivolare un dito nel mio buco del culo bagnato e il mio cazzo fa esplodere un flusso di sperma caldo nella sua bocca. La mia schiava deglutisce forte e continua a muovere la bocca sul mio cazzo pulsante mentre un altro getto le schizza in bocca. Anche lei ingoia quel carico e tiene il mio cazzo ora sgonfio nella sua bocca calda e bagnata mentre beve fino all'ultima goccia di sperma dal mio cazzo morbido.

Mentre il mio cazzo si affloscia completamente, lei lo rilascia dalla sua bocca e mi guarda con uno sguardo soddisfatto sul viso. "Mmmmmm... maestro, amo così tanto il sapore del tuo sperma, posso per favore succhiare il tuo cazzo per riportarlo in vita così puoi spararmi un altro carico gustoso in bocca." Guardo l'orologio e vedo che non ho tempo per riempirle di nuovo la bocca con il mio sperma. "Mi dispiace schiavo, ma ho un incontro importante a cui partecipare stamattina e non posso fare tardi." Gliel'ho detto. Sembra delusa, mentre si alza dal letto e va ad avviare la doccia a vapore. Mi sdraio a letto in beatitudine post pompino e aspetto che la mia doccia si riscaldi.

“Maestro, la tua doccia è pronta” dice. Mi alzo dal letto e mi avvicino alla doccia. Il mio schiavo apre la porta e io entro nella meravigliosa doccia piena di vapore. Il mio schiavo entra dopo di me e chiude la porta. Mi insapona i capelli e poi mi lava il corpo, prestando particolare attenzione al mio cazzo, alle palle e al buco del culo. Poi, quando ha finito, mi rade abilmente la faccia e i peli pubici. Quindi gira il rasoio su se stessa e si rade la figa finché non è completamente calva e liscia come il culo di un bambino.

Esco dalla doccia e mi vesto per il mio incontro. Alla mia schiava non è permesso indossare vestiti a meno che non glielo dica io, e anche allora le è permesso indossare solo quello che scelgo per lei. Oggi non le scelgo nessun vestito, quindi rimane nuda. L'unica cosa che il mio schiavo controlla sono le mutande che indosso per la giornata. Oggi ha scelto per farmi indossare le sue mutandine perizoma di seta bianca. Non mi dispiace, perché indossare le sue mutandine mi fa pensare alla sua fica bagnata tutto il giorno, e mi piace davvero la sensazione del perizoma tra il mio culo. Mentre continuo a vestirmi lei va in cucina a prepararmi il caffè e la colazione. Il mio schiavo mi porta il caffè e mi dice che la colazione è pronta. Vado in sala da pranzo e lei mi prepara una buona colazione. Mentre me ne vado il mio schiavo mi accompagna all'ascensore e mi dà un lungo bacio e mi massaggia le palle attraverso i pantaloni. Le dico che ho una bella sorpresa per lei oggi. Lei sa meglio che chiedere cosa sia, ma sorride in anticipo.

Possiedo la più grande attività di import/export negli Stati Uniti. Appartiene alla mia famiglia da generazioni e quando mio padre è andato in pensione mi ha affidato il controllo dell'intera azienda. La ricchezza della mia famiglia è di miliardi. Mia moglie vive nel nostro attico a Upper Manhattan, e la mia padrona/schiava vive nel mio attico a San Francisco. Mia moglie sa che ho un'amante a San Francisco, ma a lei non importa, ha sempre odiato il sesso, e fintanto che non deve fare sesso e può spendere quanto vuole, potrebbe fregarsene di meno. Il nome della mia padrona/schiava è Kelly, ed è una modella quindi lavora solo occasionalmente. Kelly ama il sesso ed è felice di fare tutto ciò che le dico finché può vivere nell'attico di San Francisco. Quindi è un buon accordo per entrambi.

Ho delle telecamere segrete posizionate in entrambi gli attici che posso monitorare dal mio portatile. L'attico di Manhattan è noioso da guardare. Mia moglie è attraente, ma totalmente noiosa. L'attico di San Francisco, invece, è emozionante da guardare. Kelly è molto sensuale e molto obbediente. Se le dico di restare nuda tutto il giorno lo farà.

Nella limousine mentre vado alla riunione accendo il mio laptop e scansiono le telecamere per scoprire cosa sta facendo il mio schiavo. Arrivo alla telecamera in palestra e trovo il mio bellissimo schiavo che fa jogging sul tapis roulant. Le sue adorabili tette rimbalzano dappertutto e mi viene un rigonfiamento nei pantaloni. Kelly sa che ho alcune telecamere in casa, ma ce ne sono alcune che non conosce. Lei non sa di quello in palestra, e io mi diverto a spiarla.

Dopo il mio incontro torno nel mio ufficio e controllo l'azione nel mio attico. Kelly è nuda e ascolta del buon jazz e fa le pulizie di casa. All'una esatta suona il citofono. Kelly risponde. “Questo è l'UPS. Ho un pacco per Kelly” dice la voce al citofono. Kelly chiama la donna delle consegne UPS. Il mio schiavo può indossare una vestaglia succinta quando qualcuno consegna all'attico. Osservo mentre Kelly attende l'arrivo del suo pacco. Sembra eccitata.

Quando suona il campanello, quasi corre alla porta. L'autista dell'UPS è una donna molto sexy. I suoi pantaloncini marroni sono molto attillati e molto corti. Il suo top marrone è sbottonato molto in basso e mostra un'enorme quantità di scollatura con enormi capezzoli che spuntano. "Ho un pacco per Kelly", dice. Kelly fissa la bella bionda e firma per il pacco. La donna dice di avere istruzioni speciali per aspettare che Kelly apra il pacco. Kelly dice ok e inizia ad aprire il suo pacco. Dentro c'è un lungo dildo rosa con una testa di cazzo su entrambe le estremità e un pezzo di carta che dice. “Caro schiavo, devi lasciare che questa donna faccia tutto ciò che vuole. Divertiti, Maestro”

Kelly ha uno sguardo confuso sul viso. L'autista dell'UPS è entrato in casa e ha chiuso la porta alle sue spalle. Sapevo che Kelly non era mai stata con un'altra donna prima e sembrava molto nervosa. La bionda raggiunse Kelly e la attirò a sé. Kelly era molto rigida mentre la bionda la baciava sulla bocca. La baciò forte e iniziò a infilare la lingua nella bocca di Kelly. La mia schiava aprì lentamente la bocca e accettò la lingua delle altre ragazze nella sua bocca. La mia erezione ora stava infuriando.

La bionda ha continuato a baciarla forte e ha iniziato a sciogliere la fascia che teneva la vestaglia di Kelly. Kelly ha abbassato le mani per impedirle di togliersi la fascia, ma da brava schiava qual è si è ricordata di quello che ho scritto e l'ha lasciata fare. La ragazza ha quindi spinto la vestaglia di Kelly sul pavimento in modo che il mio schiavo fosse ora nudo. La ragazza dell'UPS ha abbassato la mano e ha toccato la figa calva di Kelly mentre la sua bocca si spostava sulle sue bellissime tette. Ho ingrandito il viso della mia schiava e lei aveva uno sguardo di totale confusione. Era completamente umiliata nel lasciare che una donna le facesse queste cose, ma allo stesso tempo potevo dire che la ragazza era brava, mentre la bocca del mio schiavo si apriva lentamente e gemeva. I suoi fianchi iniziano a strofinare lentamente contro le dita della donna.

La bionda si staccò dal mio schiavo e si tolse velocemente i vestiti. Il suo corpo era fantastico. Enormi tette rifatte con bei capezzoli duri, uno stomaco muscoloso stretto, una fica liscia e rasata e gambe lunghe e tornite. Una volta tolti i vestiti, afferrò la mano di Kelly e la condusse in soggiorno. Il soggiorno ha enormi vetrate e chiunque nell'appartamento dall'altra parte della strada potrebbe guardarci dentro se avesse un binocolo o un telescopio come me. Kelly sa che la maggior parte delle persone nell'edificio possiede apparecchiature di spionaggio, perché le abbiamo spiate con le nostre.

La bionda succhia di nuovo la bocca di Kelly e la avvolge tra le braccia. Sono abbracciati in un bacio sexy mentre la mia schiava inizia lentamente a cedere e ricambia il bacio avvolgendo le braccia intorno alle spalle delle ragazze. La ragazza rilascia Kelly e si siede sul divano con le gambe divaricate. Si afferra le caviglie e le allarga. "Mangiami" dice a Kelly. La mia schiava fissa questa bellissima bionda con le gambe spalancate in attesa di farsi leccare la figa. Lentamente Kelly si inginocchia davanti a lei e abbassa il viso sulla sua figa pelata. Bacia con riluttanza le labbra della fica dell'altra donna e lentamente inizia a leccarsi il buco. L'altra donna inizia a strofinare i fianchi contro la faccia di Kelly mentre Kelly spinge sempre più la lingua nella fica stretta della donna. Ingrandisco il viso della mia schiava e vedo che il suo bellissimo viso si sta bagnando con la sua saliva e il suo succo di fica.

La donna inizia a gemere rumorosamente e presto entra nella bocca di Kelly. Schizza il suo sperma e Kelly lo prende tutto e ingoia il liquido che sgorga dal buco della ragazza. La ragazza ora spinge Kelly a terra e si siede sulla sua faccia. Kelly si succhia di nuovo la figa mentre la ragazza abbassa il viso sulla figa bagnata di Kelly e inizia a mangiarla. Sono in un bel 69 proprio davanti alle finestre aperte. Il mio schiavo sembra pronto a venire quando la ragazza smette di mangiarla. Kelly sembra frustrata dal fatto che la ragazza si sia fermata, abbassa la mano e inizia a toccarsi il buco bagnato fradicio, ma la ragazza tira fuori la mano di Kelly e dice "non ancora".

"Mettiti a quattro zampe" comanda la bionda mentre si alza dalla faccia di Kelly e si avvicina al pacco. La mia schiava fa come le viene detto ed è carponi quando la bionda ritorna con il dildo a due punte. Fa scivolare delicatamente un'estremità nel buco bagnato di Kelly. Indietreggia in modo che io possa vedere un grosso dildo rosa che spunta dalla fica della mia schiava. Quindi la bionda si mette a quattro zampe dietro Kelly e inserisce l'altra estremità nella sua fica e indietreggia lentamente finché i loro culi non si toccano e il dildo è sepolto nelle loro fiche.

La bionda inizia lentamente a dondolarsi avanti e indietro sul dildo. Anche Kelly inizia a oscillare avanti e indietro mentre il dildo tra di loro scivola dentro e fuori dalle loro fighe. Man mano che entrano in un ritmo aumentano la loro velocità e posso sentire i loro culi che si schiaffeggiano l'uno contro l'altro. Entrambe le tette delle ragazze pendono e oscillano selvaggiamente. È uno spettacolo bellissimo vedere due donne calde che si scopano a vicenda, sbattendo i loro culi insieme a un ritmo perfetto mentre si martellano un lungo dildo grasso dentro e fuori le loro fighe. La mia schiava è la prima a venire mentre geme forte di piacere. Ma sa che l'altra ragazza deve ancora raggiungere l'orgasmo, quindi continua a spingersi contro il sedere. Ho tirato fuori il mio cazzo dai pantaloni e lo sto accarezzando selvaggiamente mentre guardo questa fantastica ragazza in uno spettacolo per ragazze.

L'altra ragazza ora sta lavorando molto duramente per raggiungere il suo orgasmo e sbattendo violentemente il culo contro Kellys. Le loro tette pendenti oscillano in tondo per il costante battito dei loro culi. Alla fine la ragazza urla per l'orgasmo e spruzza il suo succo di fica contro il culo del mio schiavo. La ragazza crolla a terra dopo un potente orgasmo. Il dildo scivola fuori dal suo buco fradicio e sporge dalla fica di Kelly come una coda. La mia schiava è ancora a quattro zampe respirando pesantemente con un lungo cazzo di gomma rosa che le spunta dalla fica.

La ragazza si alza e tira fuori il lungo cazzo di gomma dalla figa di Kelly. Striscia e mette il dildo imbevuto di figa davanti al viso di Kelly e le dice di leccarlo per pulirlo. La mia schiava tira fuori la lingua e inizia a leccare il succoso dildo. Quindi la ragazza infila il pollice nella bocca di Kelly costringendola ad aprire la bocca e le fa scivolare il dildo in bocca. La mia schiava è molto obbediente e succhia il succoso dildo in bocca. Quindi la bionda prende l'estremità del dildo che era nella succosa fica del mio schiavo e se lo succhia in bocca. Le ragazze ora sono faccia a faccia. Ognuno ha un'estremità di un lungo cazzo di gomma in bocca mentre si fissano negli occhi. La bionda inizia a far scivolare il dildo dentro e fuori dalla sua bocca e il mio schiavo fa lo stesso. Presto i due sono in un bel ritmo, entrambi succhiano lo stesso cazzo finto. Sparo un carico di sperma sul pavimento sotto la mia scrivania.

La bionda si lascia cadere il dildo dalla bocca. Kelly si toglie il dildo dalla bocca e la bionda si sporge in avanti e dà a Kelly un duro bacio bagnato. I due si abbracciano sul pavimento mentre continuano ad esplorarsi la bocca con la lingua. Le loro mani l'una sull'altra. Poi senza una parola la bionda si alza, si rimette la divisa UPS ed esce dalla porta. La mia schiava si sdraia sul pavimento e inizia lentamente a toccarsi il buco bagnato. Presto prende il dildo e si scopa con esso, portandosi a un intenso orgasmo urlante. Le sue gambe si agitano di lato e si addormenta con il grosso dildo rosa che le spunta dalla fica.

Quando arrivo a casa dal lavoro, la mia schiava non indossa altro che un paio di décolleté vieni a scoparmi mentre mi prepara la cena in cucina. Quando mi sente entrare si avvicina al bancone, mi dà un grosso bacio umido e un caldo abbraccio, poi obbedientemente si mette in ginocchio, mi fa cadere i pantaloni sul pavimento, si toglie le mutandine perizoma, prende il mio cazzo in bocca e inizia a succhiarlo mentre sfoglio la posta che è sul bancone.

Ceniamo. Il mio schiavo è un ottimo cuoco e sembra delizioso seduto nudo di fronte a me. Le chiedo come le è piaciuta la sua sorpresa e lei dice che le è piaciuta. Dice che non ha mai avuto il desiderio di fare sesso con un'altra donna, ma ora non può aspettare un'altra consegna UPS.

Le dico che è stata solo la prima sorpresa della giornata. Andiamo in soggiorno. Ha la stanza illuminata con le candele. Comincio a baciarla e ad accarezzare il suo corpo. Lei geme di piacere. La giro in modo che mi dia le spalle e le massaggio le meravigliose tette da dietro. Poi le metto una benda sugli occhi. Lei sorride e ride. Poi le tiro le braccia dietro la schiena e le lego le mani con una cinghia di seta. "Oh Todd, questo è eccentrico", dice con una risata sensuale. Le do uno schiaffo forte sul culo e lei si rende conto del suo errore. “Mi dispiace maestro” risponde “Volevo dire...Oh Maestro, questo è perverso” “Così va meglio” rispondo mentre la spingo delicatamente in avanti in modo che sia piegata sul divano.

Le afferro i fianchi e comincio lentamente a spingere il mio cazzo duro nella sua fica. Il mio schiavo è bendato, legato e piegato su un divano mentre il mio cazzo continua a scivolare nella sua calda fica. Si limita a gemere mentre continuo a spingere sempre più in profondità. Prendo un buon ritmo e mi diverto a guardare il mio cazzo scivolare dentro e fuori dalla sua figa. Raggiungo il cassetto accanto a me, tiro fuori un vibratore e glielo tocco sul buco del culo. La mia schiava geme mentre comincio a spingere il vibratore nel suo buco del culo raggrinzito. Mentre inserisco il vibratore più in profondità, posso sentire le vibrazioni all'interno della sua fica. Spingo il mio cazzo fino in fondo nel suo buco caldo e umido finché le mie palle non toccano le sue cosce. Poi inizio a far entrare e uscire il vibratore dal suo bel culo. La sensazione sul mio cazzo è incredibile e la mia schiava inizia a gridare in un intenso orgasmo mentre il suo corpo legato ha spasmi di piacere.

Tiro fuori il cazzo dalla sua fica e mi rimetto su. Lasciando Kelly china sul divano con un vibratore che le ronzava nel sedere. Vado davanti e le sollevo la testa. Kelly sa cosa sta per succedere e apre la bocca. Infilo il mio palo bagnato nella sua bocca e le scopo lentamente il suo bel viso.

La bocca di Kelly si tende intorno al mio cazzo mentre sente un paio di mani sui suoi fianchi. Lei cerca di borbottare qualcosa, ma io le tengo la testa e non le lascio uscire il cazzo dalla bocca. Continua a provare a parlare, ma il mio cazzo attutisce i suoi tentativi. Poi sente qualcosa di duro e umido all'ingresso della sua fica. Kelly inizia a farsi prendere dal panico mentre un cazzo duro le scivola nella fica. Sono stupito dalle dimensioni del suo cazzo. Il mio schiavo è assolutamente impotente. Piegata su un divano, le mani legate dietro la schiena, gli occhi bendati, un vibratore che le ronza nel buco del culo, il mio cazzo infilato nella sua bocca e un enorme cazzo sconosciuto che le invade la figa. Comincia a scoparla forte e velocemente. Il suo corpo sbatte contro il divano a ogni spinta vigorosa. Il suo cazzo è molto più grande del mio e i suoi gemiti di dolore sfuggono intorno al mio cazzo.

Le tiro fuori il cazzo dalla bocca e il mio schiavo ansima pesantemente. "Chi è lui?" Kelly chiede in grugniti mentre inesorabilmente martella nella sua fica. "Davvero vuoi saperlo?" le chiedo. Ci pensa un attimo poi dice di no. Lui le tira fuori il suo enorme cazzo e io tiro fuori il vibratore dal suo culo e la raddrizzo. Accompagno il mio schiavo al centro del soggiorno. Una volta lì, le allargo le gambe e la metto sopra di lui. Lui guida il suo enorme cazzo verso l'ingresso della sua fica bagnata e io aiuto Kelly ad abbassarsi. Il suo cazzo impressionante scivola nel suo buco caldo e umido. I gemiti di dolore di Kelly iniziano a suonare più come gemiti di piacere mentre la sua fica inizia ad accettare il suo enorme cazzo.

Ora è in ginocchio a cavalcioni di uno sconosciuto con un enorme cazzo nella figa. Le mani ancora legate dietro la schiena Kelly inizia a rimbalzare sul suo cazzo. Allunga la mano e afferra le sue grandi tette e le stringe i capezzoli duri. Presto il mio schiavo geme e geme. La sua fica non è mai stata così piena prima. La afferra e la tira giù sopra di lui. Kelly continua a rimbalzare sul suo cazzo. Ora si allunga dietro e le separa le natiche del culo esponendo il suo buco del culo raggrinzito. Sono in piedi dietro la mia schiava e guardo un enorme cazzo che entra ed esce dal suo bel buco della figa e un paio di mani che le allargano le guance del culo invitandomi a immergere il mio palo duro nel suo buco del culo aperto. È più di quanto posso resistere.

Mi inginocchio e allineo il mio cazzo al suo buco del culo. Quando comincio a scivolare nel suo culo, il mio schiavo emette un lungo e rumoroso grugnito. "Oh Goddd" grugnisce Kelly mentre continuo a scivolare nel suo culo. Non si sta spingendo dentro di lei in questo momento, sta solo tenendo il suo cazzo nella sua fica. Continuo a spingere sempre più in profondità nel buco del culo di Kelly. "Oh fuuuuuuuucckkkk" geme e il suo corpo rabbrividisce mentre i suoi buchi vengono riempiti di cazzo. Sono nel suo culo alle mie palle. Comincio lentamente a tirarmi indietro e poi a spingermi dentro. Il ragazzo nella sua figa fa lo stesso. Presto stiamo entrambi spingendo dentro e fuori i suoi buchi allo stesso tempo. Il mio schiavo grugnisce e grugnisce. "Uh...uh...uhhhh...uh" è tutto quello che riesce a dire. All'inizio sembra che stia soffrendo, ma presto i suoi grugniti di dolore diventano gemiti di piacere mentre la sua figa e il suo buco del culo vengono scopati a fondo allo stesso tempo.

Le slego le mani in modo che possa sostenere il proprio peso. Presto il corpo di Kelly sta spingendo indietro contro i nostri cazzi facendoci lavorare sempre più in profondità nei suoi buchi. Spinge indietro la testa quasi colpendomi in faccia mentre urla. “Oh Gaaaaawwwwww!” urla mentre la sua figa sgorga. Sento i muscoli del suo retto stringersi attorno al mio cazzo mentre raggiunge l'orgasmo. Mentre sta uscendo dall'orgasmo, le afferro i capelli e le tiro indietro la testa. Il ragazzo nella sua fica inizia a infilarsi nella sua figa fradicia. Riesco a sentire i suoni sciatti e sciatti della sua fica che viene picchiata. Comincio a fotterle il buco del culo mentre le tiro i capelli.

Su mani e ginocchia con due cazzi che le martellano i buchi, la mia schiava pensa di non poter più prendere un cazzo... finché non sente la punta di un cazzo sulle sue labbra. Kelly apre la bocca e gli lascia scivolare il cazzo in bocca. Ha un cazzo che entra ed esce dalla fica, dal buco del culo e ora dalla bocca. Ora è piena e, a giudicare dai suoi gemiti soffocati, lo adora.

Il ragazzo nella sua bocca emette un forte gemito e riempie la bocca del mio schiavo di sperma. Lo ingoia e continua a mungergli il cazzo che si restringe. Le tiro fuori il cazzo dal culo e mi metto davanti a lei. "Apri la bocca, schiavo". le dico, e Kelly apre obbedientemente la bocca. Vedo una goccia di sperma nella sua bocca. Accarezzo il mio cazzo e lo punto contro la sua bocca aperta e le sparo un flusso di sperma sulla lingua. Sa che deve tenere la bocca aperta perché non ho ancora finito di venire. Continuo a tirare il mio cazzo finché non le sparo un altro getto di sperma bianco appiccicoso sul suo viso e nella sua bocca. "mmmmmm" è tutto ciò che dice mentre si lecca le labbra e ingoia lo sperma in bocca. Lei sa che il mio cazzo è appena uscito dal suo buco del culo, ma apre la bocca e succhia il mio cazzo nella sua bocca succhiando tutto il succo del suo culo e mungendo le ultime gocce di sperma dalla mia pisciata.

Il ragazzo con il cazzo enorme che le scopa la fica scivola fuori da sotto Kelly e le infila il cazzo in bocca. Riesce a malapena ad avvolgere le labbra attorno al suo grosso cazzo, ma lo fa e inizia a muovere la testa su e giù per il suo palo. Il suo cazzo è così grosso che riesce solo a infilarsi la testa in bocca. Si accarezza l'asta mentre Kelly succhia la punta. Presto grugnisce e le riempie la bocca con il suo sperma. Tira fuori dalla bocca di Kelly e schizza il suo sperma su tutto il viso e tra i suoi capelli. La faccia di Kelly è un casino di sperma. Le asciugo lo sperma dalla faccia con le dita e la lascio che mi lecchi le dita per pulirle.

I due uomini si vestono in silenzio e se ne vanno. Sciolgo la benda della mia schiava e lei strizza gli occhi mentre i suoi occhi si adattano alla luce. "Oh mio Dio" fu tutto ciò che disse. La prendo per mano e la conduco in camera da letto dove ci rilassiamo nella vasca idromassaggio con vista sulle luci della città. Il mio schiavo raggiunge la cantinetta accanto alla vasca idromassaggio e tira fuori una bottiglia di champagne e brindiamo a una giornata meravigliosa. Le chiedo come si sente e lei dice che i buchi le fanno male, ma che è una bella piaga. "Mai in un milione di anni avrei mai pensato che avrei fatto le cose che ho fatto oggi." dice "E non avrei mai pensato che mi sarebbe piaciuto così tanto" dice con un sorriso. Poi arriva sott'acqua e mi accarezza il cazzo finché non diventa di nuovo duro. Mi guarda con un sorriso malvagio. Quando Kelly è in pubblico è molto elegante e molto rispettata, ma in privato ha un appetito insaziabile per il cazzo. La donna perfetta.

Storie simili

Famiglia adottiva Capitolo 9

Ehi ragazzi, scusate per quanto tempo è passato. Spero vi piaccia ^_^ Si applicano le stesse note. Questo è un lavoro di FICTION qualsiasi parvenza di eventi reali è del tutto una coincidenza. Se hai meno di 18 anni (o 21 a seconda di dove ti trovi) o se è illegale per te leggere questo per qualsiasi motivo, o se il sesso tra ragazzi/uomini ti offende comunque, per favore non leggere. altrimenti buon divertimento! ________________________________________________________________________________ Capitolo 9 Positivo. Quell'unica parola rimase nella testa dei ragazzi per il resto della notte. Nessuno dei due ragazzi riuscì a dormire quella notte, con loro...

2K I più visti

Likes 0

Il compagno del campione 12

La tarda estate al Menthino è stata un periodo intenso. Kaarthen si ritrovò nella gigantesca stanza della mappa del palazzo. L'intero piano era un'immagine in movimento in tempo reale di Menthino, scale su rulli e tavoli cartografici su ruote erano lungo le pareti. Marcos era vestito in modo quasi casual con una camicia di seta verde scuro e pantaloni neri Safi. La regina e due principesse, Saliss la più anziana e Ruegin, ascoltavano con lei i piani annuali di migrazione dalle vaste pianure alluvionali a Cardin. Tre Hjordis in nero Safi con i capelli raccolti in chignon stretti stavano lungo il...

2K I più visti

Likes 0

diario di una casalinga. prima parte.

Sposarsi ha causato molto stress nelle nostre vite. Rick si rifiuta di lasciarmi lavorare, e anche con una nuova casa in città (in una zona a basso reddito) e le bollette che accumulano si rifiuta di muoversi. Smorza la nostra relazione e ci mette a dura prova emotivamente e sessualmente. È costantemente al lavoro. Lo stress gli rende difficile essere affettuoso. Vedi dove sta andando. Sono una brava ragazza. E una buona moglie. Ho cercato per settimane di soddisfarlo. Ogni mattina lo succhiavo a secco. Quando è tornato a casa tardi, ho messo da parte i miei bisogni e l'ho succhiato...

1.9K I più visti

Likes 1

Divertimento con Steve II

A casa da solo Sono passati circa quattro mesi da quando io e Mark ci divertivamo negli spogliatoi, e abbiamo deciso che sarebbe stato meglio se nessuno avesse scoperto le nostre attività, quindi eccoci qui, a cogliere ogni occasione possibile per stare insieme. Questo fine settimana in particolare mia madre e mio padre saranno fuori per tutto il sabato, quindi ho chiesto a Mark di venire, i miei genitori non hanno problemi con Mark che viene a trovarci ma ci controllano sempre ogni dieci minuti, quindi è impossibile diventiamo un po 'selvaggi con lui, normalmente ci sediamo sul mio letto di...

2K I più visti

Likes 0

Circostanze diverse parte 2

Disclaimer: non possiedo Pokemon, nessun personaggio e Pokemon lì dentro. Sai, solo per coprirmi il culo in caso. Meglio prevenire che curare. Nota dell'autore: grazie a tutte le persone che hanno letto il primo capitolo. Questo capitolo è stato molto più lungo di quanto mi aspettassi. Divertiti! –––––––– 'Caro Nicola, È tua sorella, Julian! Ho inviato questa lettera di Taillow perché era più veloce e per congratularmi con te per aver superato l'Accademia Pokemon! Papà dice che hai fatto degli esami orribili...' “Non ho fatto così male. Almeno sono passato..” borbotta Nicholas, continuando a leggere la lettera che gli era stata...

1.9K I più visti

Likes 0

Ragazzone 1

BigBoy 1 modifica 2 ​Alla fine degli anni settanta, dopo aver divorziato dalla mia seconda moglie, ho iniziato a picchiare di nuovo la scena della festa.. Ho incontrato questa donna in un bar una notte, mi sono fatta abbastanza ubriaca e arrapata, quindi noi deciso di andare a casa mia.. Lungo la strada passammo davanti a un negozio di libri per adulti, Mi ha chiesto se ero mai stato lì e ovviamente ho detto di sì perché il il proprietario era un cliente e un amico.. Ha detto che non era mai stata perché era troppo timida per andare da sola...

2K I più visti

Likes 0

I sogni di Ashley

Tutti i nomi e la posizione sono stati modificati Fatemi sapere come vi piace la storia. Questa è la mia prima storia qui. ================================= Quando ho posato gli occhi su Ashley per la prima volta ero in seconda media. Eravamo giovani. I miei primi veri sentimenti sono iniziati in prima media. Il suo compleanno è stato 2 settimane prima del mio. Quando ho compiuto 16 anni ho organizzato una grande festa. E, naturalmente, Ashley era lì. Negli anni in cui sono stata una delle sue migliori amiche, lei non era della nostra città, si è trasferita dalla Florida al suo settimo...

2K I più visti

Likes 1

La mia prima volta con Cindy

La storia: Sulla via del ritorno dall'ospedale, dopo aver lasciato mia moglie per un'operazione alla schiena molto seria, Cindy, mi stava dicendo come avrebbe fatto tutte le cose che faceva la mamma in casa, come lavare i piatti e fare il bucato e che si prenderà cura di suo padre come fa la mamma. Fu detto in una specie di sussurro sommesso e lei aveva la sua mano sul mio braccio, toccandomi dolcemente e guardandomi negli occhi. Ho sentito un brivido nei pantaloni e ho guardato le gambe formose di Cindy e la minigonna che indossava, ho subito costretto il mio...

1.9K I più visti

Likes 0

The Runaway Club - Capitolo 1

Il club in fuga Katlin si sedette al suo comò fissando il viso rugoso e sospirò, erano questi i momenti in cui le piaceva pensare alla sua vita, voglio dire qui aveva settantaquattro anni, vedova con figli, anche nipoti, e tutto è iniziato al età di quattordici anni. 60 anni prima Katlin ha aperto gli occhi qui e ha ascoltato, le ci sono voluti alcuni minuti per connettersi con il resto di lei e si è seduta, era ora, è scivolata fuori dal letto e ha tirato fuori la sua valigia preconfezionata dal suo nascondiglio sul retro del suo guardaroba, sorrise...

1.8K I più visti

Likes 0

DOLCE SOFIA!!

Sophie è la figlia unica dei miei vicini, è una dolce ragazzina di 13 anni, ma c'è sempre stato qualcosa in lei che mi ha fatto guardare in modo diverso dalle altre bambine. Forse sono i capelli biondi ricci, il suo bel visino, le sue gambe lisce o il fatto che ha un bel paio di tette in erba. Bene, tutto è iniziato un sabato, mi sono seduto nel mio giardino a godermi il sole e anche i miei vicini erano fuori. Non ho l'abitudine di ascoltare le conversazioni di altre persone, ma non ho potuto fare a meno di sentire...

1.8K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.