Skyrim: Le avventure di Carthalo Parte 1

488Report
Skyrim: Le avventure di Carthalo Parte 1

Carthalo le accarezzò la guancia, sentendo la sua pelle liscia e fredda e scostandole i capelli nerissimi dagli occhi. "Lydia," disse, la sua voce roca si trasformò in un sussurro nel suo orecchio "rilassati. Questo non è un altro fardello per te da portare." le slacciò la maglietta e lei rabbrividì leggermente al tocco. "Questo non è un comando del tuo Thane." le sue mani forti la presero per la vita e la portò al letto. Le assi del pavimento scricchiolarono mentre la trasportava su per le scale di Breezehome. La adagiò dolcemente sul letto e cominciò a baciarle il collo, dicendo: "Questo è per te, questo è per tutto ciò che hai fatto e per tutto ciò che sei per me".
"Sì, mio ​​Thane..." disse Lydia tra i suoi leggeri gemiti. "Io... io voglio questo... per favore, amami mio Thane... Carthalo."
Carthalo si alzò e cominciò a togliersi l'armatura. Pezzi di pelle, ferro e pelliccia caddero a terra in successione rivelando il fisico scuro e muscoloso dello spadaccino Redguard. Si sciolse i capelli, le spesse ciocche dreadlock gli caddero sulle spalle. La mano di Lydia andò istintivamente tra le sue gambe, le sue dita scivolarono attraverso il cespuglio nero di seta che cresceva lì e nelle pareti calde e bagnate della sua figa. Emise un gemito e Carthalo salì sul letto con lei.
Lydia allungò provvisoriamente una mano e afferrò il suo cazzo, mentre si posizionava sopra di lei, lo guidò lentamente verso l'apertura della sua figa in attesa. Carthalo fece scivolare il braccio sotto di lei, afferrandole la spalla con una mano e l'altra tracciando delle linee lungo lo stomaco fino al petto, e iniziò a massaggiarle i seni bianchi come il latte. Le arrotolò il capezzolo tra le dita e le baciò dolcemente il collo. Con un rapido colpo, scivolò dentro di lei. I suoi profondi occhi marroni si allargarono e la sua bocca formò una O, mentre un grido silenzioso cercava di sfuggirle. Tuttavia, solo un gemito sommesso trovò la sua via d'uscita.
Carthalo iniziò a pompare i fianchi avanti e indietro, spingendo lentamente e costantemente il suo cazzo dentro di lei. Usò il braccio per tirarla dentro di sé, per incontrare le sue spinte, e spinse giù dal letto con le punte dei piedi, ogni spinta andò sempre più in profondità nella sua figa fradicia.
"Sì! OH... oh sì!" Lydia gemette ripetutamente mentre lui faceva l'amore con lei.
Dopo pochi istanti, Carthalo poteva sentire le pareti della sua figa stringersi intorno al suo cazzo e i succhi si riversavano su tutto il letto e su tutta la sua virilità. Lydia emise un lungo, basso gemito, e allungò una mano e tirò i capelli di Carthalo come faceva, avvicinandogli il viso al suo e lo baciò.
Carthalo, sentendo che il suo orgasmo era diminuito, iniziò a spingere ancora più forte, mandando la sua asta di sette pollici dentro di lei il più profondamente possibile. Continuò così, aumentando costantemente il ritmo e la ferocia finché non la prese a pugni. Si contorcevano per tutto il letto, una massa aggrovigliata di membra, grugnendo e gemendo e gridando in pura estasi finché, alla fine, Carthalo sentì un'ondata di piacere scorrere attraverso il suo cazzo e con un basso ringhio, gettò il suo seme in profondità nella sua ansiosa figa. Lydia gemette, questa volta forte, mentre sentiva il suo grembo riempirsi dello sperma di questo bellissimo spadaccino.
Rimasero lì, insieme, per un bel po' di tempo baciandosi e carezzandosi, finché non si addormentarono in un sonno profondo e pacifico.
Al mattino, Lydia si svegliò per vedere Carthalo che indossava la sua armatura e preparava la sua attrezzatura.
"Dove stai andando mio Thane? Non vuoi restare qui con me ancora per un po'?"
Carthalo riprese ad allacciarsi l'armatura, sorridendole affettuosamente negli occhi. "Mi dispiace amore mio, non riesco a riposare."
"Perché no? Chi è che chiama Carthalo da parte mia?"
"Un amico, Hadvar, ti ho parlato di lui?"
"Sì, ma non capisco, sicuramente questo... Hadvar non può accontentarti come posso fare io?"
Carthalo rise "No, nessuno potrebbe farlo! Ma," il suo viso si fece serio, e la guardò negli occhi "è in pericolo, e io devo a quell'uomo la mia vita. Stanotte corro per il Pale, il Manto della Tempesta". i cani che marciano contro i miei compagni impareranno l'errore dei loro modi." Carthalo si allacciò l'ultimo bracciale e afferrò la spada d'acciaio di Skyforge che era appoggiata al muro. "Insegnerò loro a non attraversare l'Impero, o me."
Lydia sorrise e si alzò "Allora sono con te, mio ​​Thane."

Capitolo uno: un anno fa...

Carthalo e Hadvar stavano all'imboccatura della caverna, respirando pesantemente. "Non posso... credere... ce l'abbiamo fatta ad uscire da lì... vivi." disse Hadvar tra il respiro affannoso. Carthalo si appoggiò a un masso, ascoltando i ruggiti del drago che si allontanavano sempre di più "Penso che siamo a posto."
"Io solo... un drago!" disse Hadvar con un tono di incredulità ancora maggiore.
"Dobbiamo tornare indietro, ora che non c'è più?" chiese Cartalo.
"Non credo." disse Hadvar "Probabilmente è meglio se ci allontaniamo il più possibile da qui. Quel drago potrebbe tornare e gli Jarl devono essere avvertiti. Andiamo." Hadvar iniziò a camminare lungo la strada sterrata.
"Dove?" chiese Cartalo.
"Riverwood. Mio zio Alvor è il fabbro lì. Può aiutarci."
"Bene, questo pezzo di spazzatura potrebbe servire per un Manto della Tempesta, ma potrei usare una spada decente." Seguendo rapidamente dietro, si fecero strada attraverso il sentiero boscoso.

Storie simili

Nuovo giocattolo russo del cazzo

Zoya 22 mai sposata vive a Kiev in Russia in una situazione di difficoltà, le nostre conversazioni sono limitate dal suo inglese limitato. Accetta la mia condizione di arrendersi a me tutte le volte che voglio tramite un interprete. La porto negli Stati Uniti, sospira tranquillamente e strizza gli occhi sullo schermo, costringendo la sua attenzione sul film, ma meno di un minuto dopo, i suoi occhi sono tornati ai millimetri che sono tra la sua gamba e la mia. Il calore tra i nostri corpi formicola momentaneamente. La scorsa notte, sullo stesso divano, ci eravamo seduti insieme e lei non...

1 I più visti

Likes 0

Ragazzone 1

BigBoy 1 modifica 2 ​Alla fine degli anni settanta, dopo aver divorziato dalla mia seconda moglie, ho iniziato a picchiare di nuovo la scena della festa.. Ho incontrato questa donna in un bar una notte, mi sono fatta abbastanza ubriaca e arrapata, quindi noi deciso di andare a casa mia.. Lungo la strada passammo davanti a un negozio di libri per adulti, Mi ha chiesto se ero mai stato lì e ovviamente ho detto di sì perché il il proprietario era un cliente e un amico.. Ha detto che non era mai stata perché era troppo timida per andare da sola...

591 I più visti

Likes 0

Breve, sexy e dolce: 2- Un'esplosione di passione

Lascia di nuovo commenti!! Spero ti diverta :) Capitolo 2: “Cazzo... mi ero dimenticato che oggi sarebbe venuta Gloria. A volte fa schifo avere amici” gemette Beth, mettendo le mani sulle spalle di Jericho e vedendo i suoi occhi andare al suo petto. Amava le attenzioni e sapeva di essere bella per una persona piccola. Sbarazzati di lei, voglio giocare implorò Jericho, mettendole la mano sotto la camicia da notte e sfregandole la figa attraverso le mutandine, che sentiva bagnate, facendolo sorridere da un orecchio all'altro. “Credimi... lo faccio anch'io. Vestiti, ma dentro... qualcosa di sciolto, non credo che resterà a...

676 I più visti

Likes 0

GIURATO al SEGRETO

GIURATO AL SEGRETO Sfogliò le carte di potenziali uomini. Non mi stai seriamente incastonando, con nessuno di questi uomini. Ha detto dispiaciuta. Seduta sulla sua sedia con uno sguardo disgustato sul viso. “Madison! Sii reale, hai 35 anni e sei ancora single! So di essere tua sorella minore. Ma devi fare uno sforzo se non vuoi stare da solo per il resto della tua vita” Melanie parlò sinceramente. Madison si sporse in avanti e continuò a sfogliare i lunghi fogli bianchi. Fino a quando non ha tirato fuori un foglio, con una carta fotografica ritagliata a lato. 'Dean Radcliffe' Uno scapolo...

568 I più visti

Likes 0

Broken Birds, Parte 37, Uno spazio nel tempo / Epilogo

Parte 37 Uno spazio nel tempo Epilogo L'elicottero di emergenza ha urlato per tutta la notte. Michael, Jennifer, Beth e Kat erano a bordo. Il dottore che Jennifer aveva di guardia non era potuto venire. Era ubriaco. La consegna è iniziata normalmente. Poi Kat ha cominciato a sanguinare gravemente. Barbara l'aveva già visto. Ha dato suggerimenti che Jennifer ha immediatamente implementato, scoprendo quanto preziosa fosse diventata l'esperienza ginecologica e neonatale di Barbara. Barbara è rimasta indietro a causa delle condizioni e dello stress di Jan. Il terrore attanagliò l'harem. Si sedettero intorno all'enorme soggiorno principale. Cercavano in Barbara consolazione e informazioni...

685 I più visti

Likes 1

Così com'è - Parte 3

La mattina dopo Stuie si svegliò dal rumore di sua madre che si preparava per la giornata. Stava ancora pensando a cosa indossare per attirare l'attenzione di una sorella di cui non era ancora sicuro. Ha scelto di indossare la sua canotta aderente rosso vivo e un paio di pantaloncini triathalon aderenti, spesso indossati per gli allenamenti di wrestling, che avrebbero accentuato il suo pacco e i panini. Non riusciva a trovare un paio completo di sandali o infradito prontamente disponibili, quindi i piedi nudi sarebbero andati benissimo. Passò tra le stanze della casa in cucina per aiutare sua sorella a...

674 I più visti

Likes 0

I sogni di Ashley

Tutti i nomi e la posizione sono stati modificati Fatemi sapere come vi piace la storia. Questa è la mia prima storia qui. ================================= Quando ho posato gli occhi su Ashley per la prima volta ero in seconda media. Eravamo giovani. I miei primi veri sentimenti sono iniziati in prima media. Il suo compleanno è stato 2 settimane prima del mio. Quando ho compiuto 16 anni ho organizzato una grande festa. E, naturalmente, Ashley era lì. Negli anni in cui sono stata una delle sue migliori amiche, lei non era della nostra città, si è trasferita dalla Florida al suo settimo...

572 I più visti

Likes 0

Un tranquillo interludio

Sto ai piedi del tavolo e ti guardo intensamente. Il silenzio sta provocando il caos sui tuoi sensi già sovraeccitati. I miei occhi viaggiano sul tuo viso prendendo nota della leggera apertura delle tue labbra, del solco tra le tue sopracciglia e del dilatarsi delle tue narici, tutti segni della tua consapevolezza accresciuta. Il mio sguardo si interroga sui muscoli della parte superiore delle tue braccia, serrati e tesi, sui polsini di pelle attorno a ciascun polso, collegati tra loro e tenuti sopra la tua testa con un unico laccio. Anche se posso seguire il cavo solo fino al bordo del...

459 I più visti

Likes 0

Famiglia adottiva Capitolo 9

Ehi ragazzi, scusate per quanto tempo è passato. Spero vi piaccia ^_^ Si applicano le stesse note. Questo è un lavoro di FICTION qualsiasi parvenza di eventi reali è del tutto una coincidenza. Se hai meno di 18 anni (o 21 a seconda di dove ti trovi) o se è illegale per te leggere questo per qualsiasi motivo, o se il sesso tra ragazzi/uomini ti offende comunque, per favore non leggere. altrimenti buon divertimento! ________________________________________________________________________________ Capitolo 9 Positivo. Quell'unica parola rimase nella testa dei ragazzi per il resto della notte. Nessuno dei due ragazzi riuscì a dormire quella notte, con loro...

644 I più visti

Likes 0

La mia prima volta con Cindy

La storia: Sulla via del ritorno dall'ospedale, dopo aver lasciato mia moglie per un'operazione alla schiena molto seria, Cindy, mi stava dicendo come avrebbe fatto tutte le cose che faceva la mamma in casa, come lavare i piatti e fare il bucato e che si prenderà cura di suo padre come fa la mamma. Fu detto in una specie di sussurro sommesso e lei aveva la sua mano sul mio braccio, toccandomi dolcemente e guardandomi negli occhi. Ho sentito un brivido nei pantaloni e ho guardato le gambe formose di Cindy e la minigonna che indossava, ho subito costretto il mio...

564 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.