IMENE cap.3

607Report
IMENE cap.3

Quando è arrivata la chiamata per la prima volta, il tenente Johnson era così preso dal suo sogno ad occhi aperti che l'ha persa completamente. Era da "Qui per l'eternità" tranne Christine Miller e lui rotolato nella risacca, completamente nudi. Adesso poteva immaginarselo, lei a quattro zampe mentre entrava in lei da dietro. La sua carne tremava ad ogni sua spinta, onde di carne rotolavano sulle sue dita mentre lui la tirava indietro sul suo cazzo.

Si urlavano addosso, solo per farsi sentire sopra le onde che si infrangevano. Tutto ciò che facevano era in completo abbandono, era puro e animale mentre ringhiavano e ululavano sotto la luna piena. Johnson pensava che un uomo non si fosse mai sentito veramente un uomo fino a quando la sua donna, con il suo cazzo sepolto fino all'elsa dentro di lei, urlò più forte che poteva che sarebbe venuta, venendo a causa sua.

"Sto arrivando, sto arrivando", ha detto Christine, "Vuoi tenere i tuoi cavalli. Sono il detective Miller, posso aiutarti".

Il tenente aprì gli occhi e vide Christine che lo fissava. Scosse la testa, notando che era alla sua scrivania, parlava al telefono, prendeva in fretta appunti.

"Talbert Dude Ranch, giusto... appena ad est della valle, ok ho capito", ha detto. Si portò il dito alle labbra mentre Johnson iniziava a parlare. "Sì, saremo lì tra, ah... diciamo venti minuti." Riattaccò e disse: "Non rispondi alle chiamate, tenente?"

"Oh, mi dispiace Christine, devo essere andato alla deriva."

"Spero sia stato bello".

"Lo era", disse, lasciando che i suoi occhi gocciolassero lungo tutto il suo corpo, "lo era".

"Beh, abbiamo un'altra orgia, questa al Talbert Dude Ranch..."

"Vicino alla valle?"

"Quello è quello", rispose, "Era un convegno di gemelli".

"Gemelli?"

"Gemelli. Immagina un ranch pieno di immagini specchiate, tutte impegnate in ogni tipo di attività sordida."

"Okay, radunate Juan e Margret, possono seguirci là fuori", disse, fermandosi alla sua scrivania in modo da vedere il suo ampio culo rotolare attraverso la porta e su per il corridoio. Aggiustando la sua erezione, lui la seguì.

I due veicoli sono arrivati ​​​​al ranch dei tizi e il detective Estaria ha trascorso un momento a parlare con l'ufficiale in uniforme sulla scena. Gli altri tre si avviarono lentamente verso un gruppo di edifici.

Correndo per raggiungerlo, il detective Estaria ha detto: "L'uniforme dice che hanno molti testimoni, un fratello e una sorella ne stanno costruendo uno lì, sono un po' scossi".

«È comprensibile» disse il detective Miller, guardando il tenente.

"Okay, Christine, vai a parlare con la sorella, io prendo il fratello. Juan, tu e Margret vedete se ci sono foto o video che potrebbero aver catturato il calvario."

"Giusto tenente," rispose Margret, dirigendosi verso l'ingresso principale con il detective Estaria.

"Forza Christine, vediamo cosa hanno da dire questi due."

I gemelli erano già separati, ognuno in una stanza diversa. Il tenente Johnson avrebbe voluto che fossero tornati alla stazione per poter guardare l'intervista di Christine attraverso il doppio specchio e lei per guardare la sua. Dovrebbero solo farlo alla vecchia maniera.

Entrando nella stanza, Johnson vide il giovane seduto a un tavolo. Osservandolo per un momento, Johnson vide l'uomo contorcersi nervosamente. C'era una tazza di caffè davanti a lui, ma mentre l'uomo cercava di sorseggiarla, le sue mani tremavano, versando il liquido bollente.

"Buongiorno, sono il tenente Johnson, vorrei farle alcune domande, se per lei va bene."

"Oh, ah... certo."

"Capisco che stamattina hai avuto un'esperienza unica."

Annuendo, l'uomo parlò: "E' stato orribile, ho visto questo strano lampeggio e improvvisamente Julie, era addosso a me, a sbottonarsi la camicia, ad afferrarmi il cazzo".

"Ora, Julie sarebbe..."

"Sarebbe mia sorella! Siamo gemelle, ma probabilmente l'hai intuito. Accidenti, in un attimo ha avuto il mio cazzo in bocca, succhiandolo forte. Non ho potuto trattenermi, ho infilato la mano nei suoi pantaloncini e stavo spingendo le mie dita dentro di lei. In pochi istanti, eravamo entrambi nudi, diavolo, mi ha praticamente strappato i vestiti di dosso. Comunque, ero sulla schiena, le mangiavo la figa mentre lei continuava sul mio cazzo.

"Non l'ho mai fatto prima, ho mangiato una donna, intendo..."

"Eri vergine?"

"No, ho una ragazza e noi, beh, non sono vergine."

"Era tua sorella?"

"Non credo, almeno sembrava abbastanza abile a succhiarmi il cazzo."

"Continua con la tua storia."

"Comunque, le ho spinto la lingua dentro, aveva un sapore strano, un po' amaro, ma buono, dannazione... aveva un buon sapore. Mi ha eccitato, mia stessa sorella!" gemette, nascondendo il viso tra le mani.

"Hai ugh... hai..."

"L'ho scopata?"

Johnson annuì.

"No, grazie a dio, solo sesso orale. Degustarla e sentire il modo in cui si muoveva su di me, spingendo la sua figa sul mio viso mi ha eccitato così tanto che in pochissimo tempo, mi sono sentito arrivare, sparare il mio sperma nella bocca di mia sorella, mia sorella», singhiozzò.

"Va bene, va bene, calmati. Guarda, è già successo prima, non potevi farne a meno."

"È solo che è stata la migliore esperienza sessuale che abbia mai avuto ed è stata con mia sorella. Dannazione, è stato molto meglio di quando ero con la mia ragazza".

"Ti prometto che andremo fino in fondo, sono sicuro che tua sorella è inorridita quanto te per questo."

"Mio dio, 69 anni con mia sorella, ed è stato bello, è stato così bello", ha detto, appoggiando la testa sulle braccia conserte e singhiozzando.

Storie simili

Breve, sexy e dolce: 2- Un'esplosione di passione

Lascia di nuovo commenti!! Spero ti diverta :) Capitolo 2: “Cazzo... mi ero dimenticato che oggi sarebbe venuta Gloria. A volte fa schifo avere amici” gemette Beth, mettendo le mani sulle spalle di Jericho e vedendo i suoi occhi andare al suo petto. Amava le attenzioni e sapeva di essere bella per una persona piccola. Sbarazzati di lei, voglio giocare implorò Jericho, mettendole la mano sotto la camicia da notte e sfregandole la figa attraverso le mutandine, che sentiva bagnate, facendolo sorridere da un orecchio all'altro. “Credimi... lo faccio anch'io. Vestiti, ma dentro... qualcosa di sciolto, non credo che resterà a...

897 I più visti

Likes 0

Ragazzone 1

BigBoy 1 modifica 2 ​Alla fine degli anni settanta, dopo aver divorziato dalla mia seconda moglie, ho iniziato a picchiare di nuovo la scena della festa.. Ho incontrato questa donna in un bar una notte, mi sono fatta abbastanza ubriaca e arrapata, quindi noi deciso di andare a casa mia.. Lungo la strada passammo davanti a un negozio di libri per adulti, Mi ha chiesto se ero mai stato lì e ovviamente ho detto di sì perché il il proprietario era un cliente e un amico.. Ha detto che non era mai stata perché era troppo timida per andare da sola...

828 I più visti

Likes 0

Famiglia adottiva Capitolo 9

Ehi ragazzi, scusate per quanto tempo è passato. Spero vi piaccia ^_^ Si applicano le stesse note. Questo è un lavoro di FICTION qualsiasi parvenza di eventi reali è del tutto una coincidenza. Se hai meno di 18 anni (o 21 a seconda di dove ti trovi) o se è illegale per te leggere questo per qualsiasi motivo, o se il sesso tra ragazzi/uomini ti offende comunque, per favore non leggere. altrimenti buon divertimento! ________________________________________________________________________________ Capitolo 9 Positivo. Quell'unica parola rimase nella testa dei ragazzi per il resto della notte. Nessuno dei due ragazzi riuscì a dormire quella notte, con loro...

865 I più visti

Likes 0

Che cosa hai fatto a Jessica?

Ho aperto lentamente gli occhi e ho visto una bella ragazza che dormiva accanto a me. La sua pelle morbida e pallida, gli occhi adorabili, le labbra succose, i capezzoli morbidi, i capezzoli succosi mi stavano facendo sentire quanto sono fortunato ad averla. Ricordo ancora la nostra relazione di allora prima che lei lasciata la casa. Non abbiamo mai avuto un rapporto fratello-sorella. Non parlavamo mai molto. Lei era impegnata nel suo mondo e io nel mio mondo. Aveva 8 anni più di me. Quindi non mi piaceva l'idea di stare a casa di mia sorella quando mia madre decise di...

871 I più visti

Likes 0

Il papà del mio amico 8

Il giorno dopo era normale come al solito. Sono andato a scuola con Jeanette e abbiamo studiato nella sua stanza dopo i reparti, ma ovviamente entrambi avevamo qualcos'altro in mente che sarebbe stato archiviato sotto Cattivo se capisci cosa intendo. Ti sei davvero masturbato mentre ci guardavi? Ho chiesto. Sì, era davvero fottutamente caldo. Voglio dire, ti stava arando come un matto. Sono sorpreso che i vicini non si stiano lamentando con noi in questo momento. Voglio dire, guardandoti, non avrei idea che ti lamentassi così molto quando hai fatto sesso. Voglio dire, dannazione mia signora, se non ti conoscessi meglio...

831 I più visti

Likes 0

Così com'è - Parte 3

La mattina dopo Stuie si svegliò dal rumore di sua madre che si preparava per la giornata. Stava ancora pensando a cosa indossare per attirare l'attenzione di una sorella di cui non era ancora sicuro. Ha scelto di indossare la sua canotta aderente rosso vivo e un paio di pantaloncini triathalon aderenti, spesso indossati per gli allenamenti di wrestling, che avrebbero accentuato il suo pacco e i panini. Non riusciva a trovare un paio completo di sandali o infradito prontamente disponibili, quindi i piedi nudi sarebbero andati benissimo. Passò tra le stanze della casa in cucina per aiutare sua sorella a...

903 I più visti

Likes 0

Lussuria 3

Ancora una volta, stavo terminando la notte masturbandomi dopo essere stato estremamente eccitato a causa delle avventure di mia figlia. Oggi è stata una giornata pazzesca e non potevo credere a quello che era successo dopo aver calmato i miei pensieri arrapati con un orgasmo. Mi sono addormentato come un angelo dopo. Al mattino mi sono svegliato presto e ho preparato la colazione. Quando i bambini sono scesi, ho servito loro dei cereali e ho preso la banana che mia figlia aveva messo nel culo la sera prima e l'ho data a mio figlio. Ho guardato il viso di mia figlia...

861 I più visti

Likes 0

Divertimento con Steve II

A casa da solo Sono passati circa quattro mesi da quando io e Mark ci divertivamo negli spogliatoi, e abbiamo deciso che sarebbe stato meglio se nessuno avesse scoperto le nostre attività, quindi eccoci qui, a cogliere ogni occasione possibile per stare insieme. Questo fine settimana in particolare mia madre e mio padre saranno fuori per tutto il sabato, quindi ho chiesto a Mark di venire, i miei genitori non hanno problemi con Mark che viene a trovarci ma ci controllano sempre ogni dieci minuti, quindi è impossibile diventiamo un po 'selvaggi con lui, normalmente ci sediamo sul mio letto di...

843 I più visti

Likes 0

In famiglia (parte 5)_(1)

Vuoi un po' di compagnia? Cam fece capolino nella doccia. La guardai con gli occhi socchiusi mentre mi tiravo indietro i capelli bagnati dagli occhi. La bella addormentata è finalmente in piedi. ho preso in giro. Fece una risatina e aprì la porta a vetri. Devi sciogliere l'asciugamano, lo sai. dissi, guardando l'asciugamano che stringeva così forte al suo corpo. Entrò e gettò l'asciugamano per terra. Era tutto pieno di vapore nella doccia, quindi non potevo vederla chiaramente, ma potevo vederla. Mamma e papà non si sono ancora alzati? Non credo. Disse e prese una bottiglia di shampoo. Perché non ti...

771 I più visti

Likes 0

Risveglio eterno: capitolo sei

***Disclaimer*** Come al solito, questa non è la mia storia. Non ho creato, modificato o modificato nessuna parte di questa storia. È opera di Captius. __________________________________________________________________________________ Come sempre non dimenticare di votare e commentare. E grazie a chi ha commentato l'ultimo capitolo che questo era meglio della sfida. Ciò rendeva Mishikail insopportabile e quasi impossibile da affrontare ahah. No, ma davvero, l'hai fatta per tutto l'anno finora (anche se pensavamo che ci fossero trascorse un paio di settimane). Capitolo sei: Retribuzione e coinvolgimento Nel corso delle quattro settimane successive le cose sono andate abbastanza lisce, il più lisce possibile considerando tutto...

722 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.