One Lucky Bastard (modificato e riscritto)

108Report
One Lucky Bastard (modificato e riscritto)

Un fortunato bastardo prt 1

Ciao gente, questa è la mia prima storia. Ho pensato che sarebbe stato bello iniziare a scrivere da una vera prospettiva afroamericana. Dimmi cosa pensi sia positivo che negativo. Inoltre, questa sarà una storia in otto o nove parti, basta guardare i colpi di scena.



Devo essere il bastardo più fortunato del mondo. Avevo appena compiuto 18 anni quando ho perso la verginità con una ragazza di 26 anni. Al tempo del mio ultimo anno al liceo, avevo fatto sesso più di 30 volte e avevo imparato a mangiare la figa in modo esperto e sapevo come usare la benedizione di 9 1/2 pollici che Dio mi aveva dato abbastanza bene. Quando sono entrato nel mio ultimo anno di liceo, avevo 6 '2" con i peli sul viso in via di sviluppo ma ero magro. In una scuola piena di ragazzi però sembravo un giovane.

Ho incontrato Nikki il secondo giorno del mio ultimo anno, avevo appena compiuto 18 anni la scorsa estate. Era la dea sexy che sedeva accanto a me nella mia prima lezione di storia del periodo. Era bassa, alta appena un metro e ottanta ma era fatta per scopare. Aveva una pelle color Hershey perfetta, un viso molto carino, pensa a Nia Long dalla pelle scura e ci sei quasi.

Aveva perfette tette vivace 38DD che stavano dritte in modo che non si potesse dire se indossava un reggiseno o meno. Il suo culo era il perfetto collegamento a forma di cuore con quelle cosce morbide e soffici che erano ben modellate e allungavano il materiale di qualunque cosa indossasse, jeans, pantaloni eleganti, gonna o vestito. Diavolo, ha anche allungato i pantaloni della tuta oltre il limite.

Come ho detto, l'ho incontrata il secondo giorno di scuola e sono caduto nella lussuria. La volevo. Non sapevo che anche lei mi voleva. Come ho detto, ero alto, avevo i peli sul viso, avevo una bella carnagione scura e color caramello e niente brufoli. Ero un delinquente ma ero accademicamente intelligente.

Passarono tre settimane con noi seduti uno di fronte all'altro ma senza dirci nulla a parte "ciao". Un giorno il nostro insegnante ci ha assegnato un compito di ricerca che doveva essere consegnato il giorno successivo e ci ha divisi in squadre. Nikki ed io siamo stati assegnati per essere una squadra. Ci siamo guardati e abbiamo sorriso. Ho pensato che sorridesse perché sapeva che lavorare con me sarebbe stato un facile A+. Ho sorriso perché questa era la mia scusa per stare da solo con lei e finalmente avere la possibilità di mettere il mio "mac" su di lei.

Quel pomeriggio sono andato a casa di Nikki. Viveva in una cappa di classe medio-alta con sua madre. Ha detto che sua madre non sarebbe stata a casa fino a mezzanotte. Sua madre era una RN e lavorava in uno degli ospedali. Aveva lavorato ore extra perché ora era un genitore single. Il padre di Nikki si era trasferito fuori casa e ora viveva nel mio quartiere con il suo ragazzo. Quindi, ha detto che avevamo la casa tutta per noi con un sacco di tempo per portare a termine il progetto.

Abbiamo acceso il suo computer da scrivania e connesso a Internet (questo era nel 1992 per l'amor di Dio) e ci siamo collegati in linea. In circa 40 minuti abbiamo avuto abbastanza informazioni per realizzare il progetto e averlo fatto e stampato. Nikki ha chiesto "hai sete" "Sì" "Cosa vuoi bere" "non importa". Nikki andò in cucina a prenderci qualcosa da bere. Mentre lei era via, sono andato su un sito porno di cui avevo sentito parlare alcuni dei ragazzi.

Immediatamente, sono apparse le copertine dei film. Era addomesticato per gli standard odierni, ma comunque erano ragazze nude con i cazzi che indicavano la loro figa, le loro bocche e i loro culi.

Nikki è tornata con i drink camminando dietro di me e ha riflettuto "il tipico ragazzo che cerca sempre di vedere la figa. Se vuoi davvero vedere un po' di fica, chiedi pure. Detto ciò, mi porse il mio bicchiere. Ho bevuto un sorso e ho tossito. "Cos'è questo?" “Rum e Coca-Cola” “Cosa?” "Hai detto che non importava."

Lei aveva ragione. Non volevo sembrare una figa, quindi l'ho bevuta. Mentre stavo bevendo, mi ha chiesto "Quindi vuoi vedere un po' di figa eh?" Ho detto "Beh sì". "Chiudilo e vieni con me."

Siamo entrati nel suo soggiorno e abbiamo iniziato a pomiciare. Mi ha baciato. È stato come se una scossa elettrica mi attraversasse il corpo. Mi sono tirato indietro, l'ho guardata e poi sono andato all in e l'ho baciata profondamente, appassionatamente, le nostre lingue che ballavano. Mentre lo facevano, le sbottonai la camicia e la lasciai cadere a terra. Poi ho allungato una mano dietro di lei, le ho tolto il reggiseno e l'ho lasciato cadere a terra.

Un minuto dopo, le stavo baciando il collo e succhiandole i seni, quello destro in bocca, quello sinistro in mano. –Interruttore-Interruttore-. I suoi capezzoli erano perfetti, si trovavano al centro di bellissime areole, era come una tazza di burro di arachidi di Reese con un bacio di Hershey in cima al centro e anche lei sapeva di caramelle.

Mentre le succhiavo le tette, ho spostato la mano sulla sua pelle liscia e le ho tirato su la gonna e ho iniziato ad accarezzarle la figa e il clitoride attraverso le sue mutandine. L'ho sentita irrigidirsi quando ha raggiunto il suo primo orgasmo. Si limitò a gemere e poi si rilassò. “Fammi vedere” dissi. "Ok, ma devi mangiarlo" disse. "Ok" Quella era musica per le mie orecchie. Volevo mangiarla.

L'ho fatta sedere sul divano e lentamente le ho tolto le mutandine ora inzuppate. Con la gonna sollevata intorno alla vita e le gambe ora spalancate, avevo una visione chiara del più bel dito di cammello che avessi mai visto. La sua figa era perfetta. I suoi capelli erano tagliati a triangolo in modo che nessun capello fosse sopra l'attaccatura delle mutandine.

Il suo clitoride era enorme. Le usciva dalle labbra come un piccolo uccello incappucciato. Mi sono tuffato all'istante e le ho succhiato le labbra e la lingua l'ha scopata. La sua figa aveva un sapore divino. Sono scivolato su e ho iniziato ad affrontare quel clitoride mostruoso che ho succhiato e ho spinto indietro la pelle di copertura con i denti e ho iniziato a mordicchiarlo leggermente e leccarlo. Quando ha iniziato ad avere un altro orgasmo, ha avvolto le gambe intorno alla mia testa e ha detto "Oh Merda, cosa mi stai facendo? Nessuno mi ha mai fatto venire, figuriamoci due volte!!!! Merda, devo smettere di fare pipì.

Ho continuato a mangiarla, poi lei l'ha spruzzata e aveva un sapore dannatamente buono, quindi ho continuato a mangiare. Era imbarazzata e cercò di alzarsi e correre. L'ho tenuta ferma e ho continuato a mangiarla. Una volta che si è rilassata, mi sono rilassato e le ho chiesto come si sentiva. "Mi sento g-g-bene." "Quindi sei uno squirter?" "Immagino che sia la prima volta che lo faccio, vuoi continuare?" "Cos'hai in mente?" “Beh, hai visto il mio, voglio vedere il tuo. Scambiamoci."

In circa tre minuti Nikki mi ha dato i miei boxer. "Dannazione sembri grande." Poi ha tirato giù i miei boxer e tutti i 9 ½” l'hanno colpita in faccia più precisamente la bocca. Un glob di pre-sborra è atterrato sul suo labbro superiore, lo ha succhiato e lo ha leccato, lo ha ingoiato e ha detto "dannazione, il tuo cazzo è enorme e hai un buon sapore come la frutta o qualcosa del genere. Posso vedere se riesco a succhiarti l'uccello?" Non mi ha dato la possibilità di rispondere.

La prossima cosa che sapevo che il mio cazzo era nella sua bocca ea metà della sua gola e io ero ancora fuori di circa due pollici. È stata fantastica. Ogni volta che si avvicinava alla punta, leccava tutta la testa e l'asta con la bocca ancora in bocca. Accidenti, sono quasi esploso.

Mi ha tirato su con la bocca e ha detto "devi fottermi con questa cosa!!" Detto ciò, si alzò e si sedette. Ha iniziato a cavalcarmi. Mentre entrava, sentivo allungare ogni muscolo della sua figa. Ha iniziato lentamente.

“Ugh. Oh Dio. Ungh. mi vengono le vertigini. Ungh. Fa male. Ungh. Ungh. Mooooolto beneooo." Si chinò e cercò di riprendere fiato. Il mio cazzo era gonfio. Avevo bisogno di sborrare. Scivolai giù dal divano finché non fui appeso a metà e fui in posizione per spingere. Non appena ero in posizione, ho avvolto le mie braccia intorno alla sua vita e ho iniziato a scoparla per tutto quello che valevo. "Oh merda. Oh merda. Oh merda. Cosa mi stai facendo? Cazzo, non rispondere, continua a farlo. Fuck Darrell Fuck me come se mi possiedi fuuuuck meeeee!!!!!”

Con questo squirtò di nuovo. Proprio mentre stavo per venire, ho sentito sua madre dire "NIKKI !!!! CHE CAZZO STA SUCCEDENDO QUI!!!” Detto questo, mi sono tirato fuori e ho sparato il mio carico dritto in aria e ha colpito sua madre in faccia e su tutta la schiena di Nikki. Oh merda che matto!!!!

Continua >>>………………………..

Storie simili

Il compagno del campione 12

La tarda estate al Menthino è stata un periodo intenso. Kaarthen si ritrovò nella gigantesca stanza della mappa del palazzo. L'intero piano era un'immagine in movimento in tempo reale di Menthino, scale su rulli e tavoli cartografici su ruote erano lungo le pareti. Marcos era vestito in modo quasi casual con una camicia di seta verde scuro e pantaloni neri Safi. La regina e due principesse, Saliss la più anziana e Ruegin, ascoltavano con lei i piani annuali di migrazione dalle vaste pianure alluvionali a Cardin. Tre Hjordis in nero Safi con i capelli raccolti in chignon stretti stavano lungo il...

1.1K I più visti

Likes 0

Lussuria 3

Ancora una volta, stavo terminando la notte masturbandomi dopo essere stato estremamente eccitato a causa delle avventure di mia figlia. Oggi è stata una giornata pazzesca e non potevo credere a quello che era successo dopo aver calmato i miei pensieri arrapati con un orgasmo. Mi sono addormentato come un angelo dopo. Al mattino mi sono svegliato presto e ho preparato la colazione. Quando i bambini sono scesi, ho servito loro dei cereali e ho preso la banana che mia figlia aveva messo nel culo la sera prima e l'ho data a mio figlio. Ho guardato il viso di mia figlia...

1K I più visti

Likes 0

In famiglia (parte 5)_(1)

Vuoi un po' di compagnia? Cam fece capolino nella doccia. La guardai con gli occhi socchiusi mentre mi tiravo indietro i capelli bagnati dagli occhi. La bella addormentata è finalmente in piedi. ho preso in giro. Fece una risatina e aprì la porta a vetri. Devi sciogliere l'asciugamano, lo sai. dissi, guardando l'asciugamano che stringeva così forte al suo corpo. Entrò e gettò l'asciugamano per terra. Era tutto pieno di vapore nella doccia, quindi non potevo vederla chiaramente, ma potevo vederla. Mamma e papà non si sono ancora alzati? Non credo. Disse e prese una bottiglia di shampoo. Perché non ti...

910 I più visti

Likes 0

Il mio fascino ha portato alla realtà.

Mio marito Daniel ed io (Gina) eravamo sposati da circa cinque anni. Abbiamo avuto una vita sessuale attiva anche prima del matrimonio. Ma si è intensificato dopo il matrimonio. Avevo usato giocattoli sessuali prima di incontrarci e si è eccitato quando l'ha scoperto. Siamo passati alla recitazione in costume. Gli piacevo vestita da infermiera sexy. Mi piaceva travestirmi da Padrona e farmi obbedire. I giochi sono diventati più folli con il passare del tempo. La cosa Dom è diventata più aggressiva. Ho iniziato a chiedermi da dove prendesse tutti questi giochi selvaggi. Ha iniziato a chiedermi di mettermi in ginocchio e...

677 I più visti

Likes 0

Due settimane con Horas - Capitolo 2

Prendo mia moglie con il cane di mio fratello. All'inizio arrabbiato, comincio a capire l'attrazione. Dopo che Horas ha nuovamente servito Cathy e poi ho avuto il mio turno, ci siamo diretti verso la doccia. Cathy era così cablata e si è aggrappata a me, baciandomi e ringraziandomi. Potrei dire che le piaceva davvero Horas. Potevo vedere perché. Era tutta forza bruta, un grosso cazzo grosso e una lingua ben praticata. Brian e Leena lo avevano ovviamente addestrato bene. Ero molto grato che Leena non avesse detto a mio fratello che anche Cathy era una delle puttane di Horas. mi sarei...

722 I più visti

Likes 0

Quid pro quo

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>PARTE 1: L'intervista >>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>> Luke si trova nell'ascensore e si dirige verso l'ultimo piano della Salesforce Tower. Ha il caffè in mano portando lo zaino su una spalla. Fissa il suo riflesso sulla porta dell'ascensore. Sta a 6'0 vestito nel suo solito look casual da lavoro. Ha pantaloni argentati su misura per la sua corporatura con una camicia blu abbottonata e un paio di scarpe nere. L'ascensore suona e la porta si apre. Si fa strada lungo un corridoio e si dirige verso la suite dell'azienda per cui lavora. Luke apre la porta e si dirige verso l'area della reception...

625 I più visti

Likes 0

Riunione arrapata (parte 5)

(Ecco l'ultima parte scritta finora, posterò il resto quando ci arriverò.) Le mie braccia la avvolsero intorno, tenni il suo corpo vicino al mio mentre entrambi i nostri orgasmi si placavano. Potevo sentire il suo cuore battere lentamente contro il mio petto e il suo respiro contro il mio collo prendere gradualmente un ritmo normale. Si strofinò contro l'incavo del mio collo e mi baciò sulla spalla. Con un braccio che le teneva ancora il corpo, mi pettinai con le dita, gettai i suoi lunghi capelli e le baciai la sommità della testa. Poi ha alzato la testa, baciandomi il collo...

599 I più visti

Likes 0

Broken Birds, Parte 37, Uno spazio nel tempo / Epilogo

Parte 37 Uno spazio nel tempo Epilogo L'elicottero di emergenza ha urlato per tutta la notte. Michael, Jennifer, Beth e Kat erano a bordo. Il dottore che Jennifer aveva di guardia non era potuto venire. Era ubriaco. La consegna è iniziata normalmente. Poi Kat ha cominciato a sanguinare gravemente. Barbara l'aveva già visto. Ha dato suggerimenti che Jennifer ha immediatamente implementato, scoprendo quanto preziosa fosse diventata l'esperienza ginecologica e neonatale di Barbara. Barbara è rimasta indietro a causa delle condizioni e dello stress di Jan. Il terrore attanagliò l'harem. Si sedettero intorno all'enorme soggiorno principale. Cercavano in Barbara consolazione e informazioni...

1.1K I più visti

Likes 1

Che cosa hai fatto a Jessica?

Ho aperto lentamente gli occhi e ho visto una bella ragazza che dormiva accanto a me. La sua pelle morbida e pallida, gli occhi adorabili, le labbra succose, i capezzoli morbidi, i capezzoli succosi mi stavano facendo sentire quanto sono fortunato ad averla. Ricordo ancora la nostra relazione di allora prima che lei lasciata la casa. Non abbiamo mai avuto un rapporto fratello-sorella. Non parlavamo mai molto. Lei era impegnata nel suo mondo e io nel mio mondo. Aveva 8 anni più di me. Quindi non mi piaceva l'idea di stare a casa di mia sorella quando mia madre decise di...

1K I più visti

Likes 0

L'amore è tutto ciò che conta pt2 - Nuovo dipendente, vecchie abitudini

Ero a casa ad aprire la porta, entrando nel mio appartamento quando il mio cellulare ha ronzato, mi infilo in tasca per prenderlo e controllare chi fosse a quest'ora, Jessy. Il messaggio diceva: Scusa :( te lo devo, la prossima volta puoi scegliere un film. Forse scegline uno con più azione, così non mi addormento Ho sorriso al messaggio e mi sono spogliato preparandomi per andare a letto, mi sono lavato i denti e sono andato in toillete tirando fuori il mio cazzo e mirando con i miei occhi assonnati, una mano che scriveva a Jess l'altra che mi teneva il...

1K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.